Le 7 migliori app per la gestione e sicurezza dell’auto

Da una recente indagine si è verificato che una buona parte degli incidenti stradali è causata dalla distrazione, ed infatti per il 20% dei sinistri la causa è da attribuire all’utilizzo scorretto dello smartphone mentre si sta guidando, in particolare alla messaggistica istantanea.

Il telefono va utilizzato con intelligenza e se per un verso può rappresentare un pericolo durante la guida, d’altro canto può risultare un valido aiuto per gli automobilisti.

A tal proposito, per chi viaggia spesso in macchina e ha bisogno di un aiuto concreto.

Ecco qui di seguito le 7 migliori app per la gestione e sicurezza della propria vettura.

1. CoPilot GPS

Si tratta di un’app per smartphone android molto facile e veloce da utilizzare. E’ utile non solo per chi viaggia con la propria macchina, ma anche per chi guida camion e camper.

CoPilot ad esempio, permette di evitare le strade che non sono percorribili con i camion e si rivela davvero efficiente per tutti coloro che devono obbligatoriamente guidare su strada.

Molteplici le funzioni disponibili:

  • Pianifica il proprio viaggio;
  • Fornisce informazioni in merito al traffico;
  • Presenti le mappe stradali;
  • Fornisce indicazioni stradali ben precise, avvisi di velocità, calcolo del percorso automatico.

Il vantaggio di quest’applicazione è che funziona anche all’estero in modalità off-line. Scaricata da ben 14 milioni di utenti, si tratta di una applicazione davvero affidabile e super consigliata.

2. Waze

Chi non ha mai sentito parlare di Waze? E’ una delle piattaforme mondiali di navigazione che permette a chiunque di trovare la strada migliore e più libera. In tal modo si potrà dire addio a traffico, code e incidenti stradali. Waze possiamo definirla come una valida alternativa a Google Maps.

E’ molto facile da utilizzare e anche per chi non è esperto di tecnologia potrebbe rivelarsi molto utile.

E’ scaricabile sia per la versione Android che iOS.

3. Veicoli – Gestione auto

Grazie a questo software è possibile tenere sotto controllo ogni sorta di informazione in merito al proprio veicolo. L’unica cosa da fare è quella di inserire i dati più importanti della macchina. Una volta inseriti sarà possibile monitorare le spese per il carburante, l’usura di ogni tipologia di gomme, come pneumatici all season, invernale o estivo, la scadenza dell’assicurazione, del bollo e della revisione.

4. DriveMode

Tutti quanti sappiamo quanto possa essere pericoloso leggere un messaggio mentre si è alla guida del proprio veicolo, basta una minima distrazione per generare un incidente.

Scaricando DriveMode, il problema non si porrà più perché se dovesse arrivare un messaggio mentre si sta guidando ci sarà una voce che lo leggerà a voce alta e una volta terminato, la stessa voce inviterà l’utente se si vuole rispondere o meno.

Naturalmente questa app è compatibile con Gmail, Messanger, Whatsapp, Twitter, Telegram, Skype.

5. iCarConnect

A differenza di tutte le altre app precedentemente illustrate, iCarConnect è a pagamento. Costa solo 2,29€ ed è scaricabile solo per la versione iOS. In pratica, i CarConnect permette di trasformare il proprio iPhone in un computer di bordo vero e proprio.

Tutte le funzioni sono facili e veloci da utilizzare. Un piccolo esempio? Permette di inviare SMS a tre contatti predefiniti utilizzando la sintesi vocale, è possibile altresì visualizzare video su Youtube, anche se consigliamo di prendere in considerazione la suddetta funzionalità durante una sosta. Si può anche attivare il GPS per raggiungere la meta desiderata.

6. Android Auto

Già da come si evince dal titolo stesso è un’applicazione scaricabile soltanto per Android. E’ molto semplice da utilizzare anche se sono diverse le funzioni presenti. Una volta impostati i dati in Goole Maps è possibile reperire ogni informazione in merito al traffico presente sul tragitto casa – lavoro e viceversa. Con il semplice comando vocale è possibile altresì avviare una chiamata, ascoltare musica, rispondere ad un messaggio.

Una volta scaricata l’app la configurazione avverrà nel momento in cui lo smartphone sarà correlato in Bluetooth con la propria auto.

7. iCarMode

E’ un’app scaricabile solo per iOS. L’unico svantaggio è che non è in italiano ma soltanto in lingua inglese. Pertanto se si ha un po’ di conoscenza allora questa applicazione potrebbe essere molto utile. Le icone presenti sono molto grandi così si avrà modo di accedere velocemente alla voce desiderata (mappe, musica, ecc..).

Sono presenti anche altre funzioni davvero molto interessanti; ad esempio una volta scesi dalla propria autovettura è possibile individuare il luogo dove si è parcheggiata l’autovettura.

Maestri Simone

Ciao a tutti mi chiamo Simone e gestisco questo blog, Spero che vi piaccia e che troverete i miei articoli interessanti e utili. Se avete bisogno di qualche consiglio e informazioni su come usare il PC, oppure su come scegliere un notebook potete contattarmi tramite Google+ o Facebook