Le migliori app per chi ama scrivere

Scrivere aiuta a liberare la mente, ad esprimere le proprie emozioni e a dare libertà alla propria fantasia. Gli amanti della scrittura sono molti e per quest’ultimi qualsiasi momento potrebbe essere quello giusto per avere l’ispirazione.

Le migliori app per chi ama scrivereEd è proprio in questi momenti che allo scrittore serve poter scrivere i propri appunti o ciò che ha pensato. Se un tempo bastava un foglio di carta e una penna oggi tutto è cambiato. Soprattutto grazie allo sviluppo della tecnologia. Per chi non lo sapesse esistono delle specifiche app ideate e create per tutti coloro che amano scrivere, e qui di seguito verranno elencate ed analizzate una per una.

Le migliori app per chi ama scrivere

Molte persone oggi utilizzano gli smartphone e i tablet per scrivere. Se anche voi vi dilettate con la scrittura creativa, ovvero con quella forma di scrittura elegante propria dei romanzi e delle novelle, ma non avete molto tempo da trascorrere al PC ecco che tali applicazioni potranno rivelarsi una soluzione molto vantaggiosa.

Potrete coltivare la vostra passione anche in mobilità utilizzando lo smartphone o il tablet. Qui di seguito potrete consultare una mini-guida nella quale sono elencate le migliori app per scrivere che potrete facilmente scaricare sul vostro dispositivo iOS, Android oppure Windows e dare libero spazio alla vostra creatività anche nei momenti in cui vi trovate fuori casa. Tra queste meritano di essere citate:

• Microsoft Word

Tutti coloro che amano scrivere conosceranno sicuramente questo famoso software disponibile per dispositivi Microsoft e Mac. Tale applicazione potrà essere facilmente scaricata da Play Store per tutti i tablet o smartphone Android, da App Store per iOS e da Windows Store per dispostivi Windows Phone. L’interfaccia è molto simile a quella di Microsoft Word per PC. Dopo aver creato un nuovo documento per iniziare a scrivere potrete notare, nel menù in basso, la presenza di tutti i pulsanti utili alla formattazione del testo. Questi sono il grassetto, il corsivo e il sottolineato.

offerte amazon

Effettuando uno swipe verso destra potrete trovare anche altri importanti pulsanti. Per accedere al menù completo di Word bisognerà invece cliccare sui tre puntini e troverete le seguenti diciture: Home, Inserisci, Disegno, Layout, Revisione e Visualizza. È importante chiarire che l’app Microsoft Word per dispositivi mobili è gratuita ma nel caso in cui l’utente scelga di optare per funzionalità aggiuntive, tra cui la possibilità di poter inserire delle interruzioni di sezione, bisognerà pagare.

Nel caso in cui il desiderio sia quello di poter usufruire della versione completa dell’applicazione bisognerà effettuare un abbonamento a Office 365. Sarà possibile scegliere tra un abbonamento da 6.99 euro al mese, dopo il primo mese di prova che è gratuito, grazie al quale potrete ottenere una licenza Microsoft Word da poter attivare su 1 Pc o 1 Mac. Il costo dell’altro abbonamento disponibile è di 9,99 euro al mese, sempre dopo il primo mese di prova gratuito, e vi permetterà di ottenere ben 5 licenze PC o Mac;

• Documenti Google

Questa rientra tra le migliori app per scrivere. La sua funzionalità principale è la possibilità di poter scrivere anche quando non si è in possesso di una connessione ad Internet. Nel momento in cui invece la connessione sarà disponibile ecco che l’utente avrà la possibilità di salvare il documento su Cloud. Scaricare tale applicazione sul proprio dispositivo è semplice. E di preciso sarà possibile farlo da Play Store per i smartphone o tablet Android e da App Store per iOS.

In seguito al download bisognerà avviare l’app per verificarne il corretto funzionamento. Il primo accesso andrà effettuato utilizzando il proprio account Google ed in seguito sarà possibile sincronizzare i documenti. Iniziare a scrivere nel momento in cui arriva l’ispirazione si rivelerà più semplice di quanto immaginato in quanto basterà cliccare sul pulsante +. Parlando in generale dell’app è possibile dire che questa è molto completa ed è dotata di numerosi ed importanti pulsanti utili alla formattazione del testo.

Per avere accesso ad altre impostazioni sarà opportuno fare clic sul simbolo dei tre puntini. E di preciso sarà possibile fare il conteggio delle parole, avviare il correttore ortografico. Ed ancora fare all’interno del testo il Trova e Sostituisci. Cliccando invece sul pulsante + situato in alto a destra sarà possibile inserire un’immagine, una tabella o un link. Per accedere ad altre opzioni di formattazione sarà sufficiente fare clic sul simbolo A. In generale è possibile affermare che tale app viene considerata un’alternativa valida a quella citata in precedenza ovvero Microsoft Word;

• Polaris Office

Questa è l’app perfetta per tutti coloro che non riescono a rinunciare a Office ma non intendono sostenere il costo relativo all’abbonamento. L’interfaccia è molto simile a quella di Microsoft Word ed offre agli utenti la possibilità di creare dei documenti in diversi formati. Quali? Docx, xlsx, pptx e txt, il tutto utilizzando solamente un’applicazione.

Direttamente dalla Play Store sarà possibile scaricare l’app per dispositivi Android mentre per iOS il download sarà possibile farlo da App Store. Una volta completata l’installazione bisognerà procedere effettuando la registrazione e sarà possibile farla utilizzando il proprio indirizzo e-mail. Dopo di ciò avrà luogo l’avvio e tramite la schermata Home potrete visualizzare l’elenco completo dei file recenti. Per scegliere il tipo di documento da creare non dovrete fare altro che cliccare sul pulsante ‘+’ e scegliere l’icona del colore che più preferite.

Ogni colore corrisponderà ad un diverso tipo di documento, ad esempio il blu è il colore dell’icona per documento Word, il verde per Excel e arancione per Power Point. Infine il grigio è il colore legato ai documenti di tipo txt. Così come per Microsoft Word anche in questo caso per usufruire di ulteriori funzionalità di formattazione sarà necessario ricorrere all’acquisto di una versione dell’app a pagamento.

Sarà possibile scegliere tra un pacchetto Smart il cui costo è di 3,99 al mese oppure 39.99 euro all’anno. Vi è poi una versione Pro acquistabile a 5,99 euro al mese oppure 59,99 euro all’anno;

• iA Writer

Indicata soprattutto per coloro che sono alla ricerca di programmi per scrivere testi e formattarli. È disponibile in versione gratuita per i dispositivi Android e potrà essere scaricata attraverso la Play Store. Per iOS invece è disponibile solo a pagamento ed il costo è di 3,99 euro.

Una volta scaricata ed avviata l’app sarà possibile visualizzare subito la sua interfaccia. Questa può essere definita minimale in quanto non sono presenti tutti i pulsanti utili alla formattazione del testo ma questi sono disponibili attraverso shortcut. La creazione e modifica del testo può essere fatta in maniera semplice ma qualche problema potrebbe presentarsi nel momento della formattazione;

• Scrivener

Se siete degli scrittori o state lavorando a romanzi, commedie e sceneggiature teatrali o cinematografiche allora questa è l’app che fa per voi. Utilizzando tale applicazione potrete aprire una suite personalizzata che più si adatta a ciò che state scrivendo. Una volta che avrete effettuato la scelta ecco che si aprirà un banco di lavoro che vi permetterà di poter dividere il racconto scritto in diverse sezioni da poter poi racchiudere in delle macro-aree. Al momento però tale app è disponibile solamente in lingua inglese è il costo è pari a 19,99 euro.

Tra le altre app che ogni aspirante scrittore o in generale amante della scrittura dovrebbe avere sul proprio smartphone o tablet vi troviamo:

• Mindly

Disponibile anche per Mac, questa vi aiuterà ad organizzare il vostro lavoro e riorganizzare le idee;

• Werdsmith

Organizzare il vostro lavoro di scrittura sarà davvero molto semplice grazie all’utilizzo di tale app. Questa vi permetterà inoltre di elaborare dei testi, tracciare degli obiettivi ed ancora pubblicare dei testi online;

• Unblock

Quante volte vi sarà capitato nel corso della vita di sentir parlare del ‘blocco dello scrittore?’. Sicuramente molte volte ed è proprio per evitare che questo accada che è stata ideata e creata tale applicazione. Questa infatti vi permetterà di poter fare degli esercizi di scrittura. Dei workshop che si riveleranno utili soprattutto per aiutarvi a sistemare le idee.

La scrittura non è qualcosa di facile. Possono presentarsi dei problemi legati all’ispirazione o talvolta non si riesce a trovare le parole giuste per scrivere. Per tale motivo le applicazioni sopra elencate potranno rivelarsi di grande aiuto in quanto hanno la capacità di aiutarvi a non perdere nemmeno un momento d’ispirazione.

Potrebbe interessarti leggere

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.