App aziendali: i IX vantaggi

App aziendali i IX vantaggi
Se ti è piaciuto l'articolo condividilo!
TwitterFacebookPin It

Le app per smartphone o tablet sono ormai tantissime e, a dirla tutta, in alcuni casi si tratta di una vera e propria giungla in cui districarsi. Molte applicazioni sono simili una all’altra, altre hanno funzionalità limitate se non si acquista la versione PRO e non sempre si ha la sicurezza dell’efficacia fino a che non si prova. Le aziende, così come i privati, possono trarre benefici da un’app ben congegnata, soprattutto se è d’aiuto con la clientela.

Approfondiamo l’argomento con l’aiuto di Giovanni Papini, fondatore della Studioweb360.it, web agency specializzata nella realizzazione di siti web e app.

1) Assistenza al cliente.

Dopo la vendita di un prodotto è indispensabile offrire all’acquirente un buon servizio d’assistenza, perché possa sentirsi tutelato anche a transazione avvenuta. Non parliamo per forza di un numero dedicato da poter chiamare H 24, ma di un’app consultabile dai migliori smartphone android che consenta di porre domande, avere FAQ dedicate e inviare mail alle quali rispondere entro breve. La gestione delle notifiche e delle richieste deve essere costante, al fine di tenere sempre tutto sotto controllo.

2) Social Network e Portali.

Un altro vantaggio potrebbe essere quello di avere un’app che riconduca ai social o ai portali principali su cui i clienti sono liberi di esprimere il proprio feedback. Facebook, Twitter, Tripadvisor sono i passaparola più utilizzati ed è sempre utile tenere d’occhio ciò che i clienti pensano, magari dando risposte adeguate, soprattutto alle recensioni critiche o ringraziando chi invece si sia trovato bene.

3) Comunicare internamente.

Che si tratti di una o di più filiali, un’azienda deve comunicare innanzitutto con i propri dipendenti al fine di essere davvero efficiente. Banalmente, anche un gruppo Whatsapp può essere utile a tale scopo, ma si possono provare tante soluzioni innovative con app dedicate complete di calendario eventi, possibilità di fare videoconferenze (per esempio con Skype) o chiamate veloci. In tal senso, anche un impiegato in trasferta può rendere più incisivi i suoi spostamenti se non deve perdere tempo a effettuare telefonate e può comunicare con un tap sul cellulare o sul portatile.

4) Formazione.

In caso di promozioni o aggiornamenti al personale, sarà necessario investire del tempo e delle risorse per dare tutte le nuove informazioni. E, se da un lato la componente umana è importantissima, dall’altra non c’è nulla di male ad affidarsi a una buona applicazione che funga da tutorial per gli impiegati. Le due cose possono persino essere usate in sinergia, in modo che il formatore si trovi già un programma schematizzato e quindi parte del lavoro già pianificata; oppure, se si tratta di qualcosa di più semplice, si può lasciare che ognuno segua individualmente la “lezione” con i suoi tempi e avendo, magari, dei test dedicati.

5) Vendere online.

Se siete dediti al commercio online, l’app dedicata è quasi d’obbligo per seguire meglio la vendita dei vostri prodotti, ovunque voi siate. Potrete creare uno store interamente sul web, con opzioni di vendita, recensioni, tracciatura delle spedizioni e gestire tutto, interamente, da dispositivi mobili. Al giorno d’oggi, tale modo di vendere e acquistare, rappresenta il futuro del commercio.

6) Analisi dei guadagni e delle spese.

A livello contabile, esistono molti programmi dedicati per eseguire operazioni di ogni tipo e tenere traccia di tutti i “numeri aziendali”. Buste paga, introiti, spese e quant’altro potrebbero anche essere riassunti anche in un’app da avere sempre sott’occhio, per non sbagliare mai neanche in trasferta. Esistono applicazioni in grado di creare grafici per essere visivamente più immediate o di calcolare al centesimo le previsioni di spesa da un determinato fornitore. Si tratta di strumenti preziosi a supporto di un’azienda che voglia essere davvero moderna e sempre “sul pezzo”.

7) Lettura codici a barre.

Che vi occupiate di e-commerce o meno, la lettura di un codice QR tramite app per cellulare può tornarvi sempre utile. Se la vostra è un’azienda di spedizioni o lavorate all’ingrosso e dovete rifornire dei negozi, dovrete tenere traccia della merce, magari con tutte le caratteristiche di ogni singolo articolo. Basta inquadrare i codici a barre per avere tutte le informazioni necessarie e le applicazioni dedicate vi lasceranno davvero l’imbarazzo della scelta.

8) App per arredatori o architetti.

L’uso di un’applicazione che sia sempre a portata di mano, può risultare estremamente utile anche a chi si occupi di arredare o persino progettare case. Non solo per il lavoratore stesso, che ha modo di fare delle simulate molto precise, ma anche per il cliente che può vedere il risultato finale e decidere di farvi fare delle modifiche prima ancora della messa in opera. Molte app consentono di scegliere mobili di ogni tipo e persino acquistarli online, e lo stesso avviene con i materiali da costruzione.

9) Linguaggio di programmazione.

Se siete programmatori e gestite un sito web, molte applicazioni vi consentiranno di controllare il vostro dominio direttamente dal cellulare. Potrete verificare la stabilità dell’indirizzo IP o creare pagine con linguaggio HTML, o ancora editare post con un solo tap.

Se ti è piaciuto l'articolo condividilo!
TwitterFacebookPin It
Maestri Simone
Ciao a tutti mi chiamo Simone e gestisco questo blog, Spero che vi piaccia e che troverete i miei articoli interessanti e utili. Se avete bisogno di qualche consiglio e informazioni su come usare il PC, oppure su come scegliere un notebook potete contattarmi tramite Google+ o Facebook
https://s-m-webblog.com