Canon PowerShot SX730 HS: Prezzo e recensione

Canon PowerShot SX730 HS Prezzo e recensione
Se ti è piaciuto l'articolo condividilo!
TwitterFacebookPin It

Fotocamere compatte dotate di superzoom, come la Canon Powershot SX730 HS che esamineremo in questa recensione, sono tipologie di dispositivi particolarmente indicate per i viaggi. Infatti, queste macchine fotografiche permettono di coprire un’elevata distanza focale tramite lo zoom ottico, ma, allo stesso tempo, non risultano particolarmente ingombranti e, anzi, sono comode e facili da trasportare.

Canon PowerShot SX730 HS: Prezzo

Canon PowerShot SX730 HS

56 Recensioni
- Prezzo: 295,45 € -

Canon PowerShot SX730 HS: Recensione

  • 7.4/10
    Giudizio complessivo - 7.4/10
7.4/10

Riassunto

Fotocamera adatta sia all’utente alle prime armi che a quello un po’ più navigato. Ottima qualità foto e video arricchita da una prestante stabilizzazione, un potente zoom e diverse opzioni per personalizzare al massimo qualunque fotografia.

Misure, materiali e accessori

Il primo impatto con la Canon PowerShot SX730 HS permette subito di analizzarne il design e la qualità dei materiali usati. Da questo punto di vista, il corpo della fotocamera è realizzato in plastica con alcune parti in metallo ma trasmette comunque una certa solidità. La fotocamera si rivela molto compatta guardando alle sue dimensioni: 110,1 x 63,8 x 39,99 mentre il peso, con batteria e scheda di memoria incluse, è di 300 g e ciò permette di trasportarla facilmente in borse o zaini. Presenti nella confezione anche il caricabatteria e la batteria ricaricabile oltre alla cinghia da polso per la fotocamera.

Design

Dal punto di vista del design, nella parte frontale troviamo l’obiettivo, con sistema di apertura e chiusura rapida e un piccolo led particolarmente utile per gli autoscatti. Nella parte superiore abbiamo i tasti per la registrazione video, per lo scatto e l’accensione. Inoltre, è presenta la ghiera dei programmi, tipica delle fotocamere Canon. Nell’opposta parte superiore è presente solo il flash pop up, richiamabile con una specifica levetta presente sul lato sinistro. Sul lato destro abbiamo gli attacchi HDMI e USB, mentre nella pare inferiore gli slot per la scheda SD e la batteria. Ovviamente, la sezione posteriore presenta il display della Canon Powershot SX730 HS. Tirando le somme, risulta evidente lo stile minimal pensato per questa fotocamera ma ciò non la fa perdere in eleganza, tenendo anche conto della scelta cromatica del nero.

Ergonomia

Sono presenti due rilievi realizzati in materiale antiscivolo, uno nella parte frontale e l’altro in quella posteriore. Ciò rende molto salda e particolarmente comoda la presa sulla fotocamera. I pulsanti risultano ben distanziati fra loro e tutti sono facilmente riconoscibili, mentre gli ingressi e lo slot per la scheda SD appaiono ben protetti grazie agli appositi sportellini. Anche la lente è ben coperta dalle lamelle formanti il copri obiettivo automatico.

Display

Il display LCD è di circa 3 pollici e risulta inclinabile fino a 180°, con regolazione libera e un’ottima stabilità, particolarmente utile, tra l’altro, per le anteprime dei selfie. La luminosità dello schermo è impostabile su cinque diversi livelli, rendendolo ben visibile anche in situazioni di scarsa luminosità. Da segnalare la mancata presenza del touch screen, in un momento dove tale funzione risulta sempre più importante e diffusa nel mondo delle fotocamere.

Qualità immagini e video

Il primo aspetto da evidenziare è, ovviamente, il potente zoom ottico che giunge fino a 40x e che permette una buona qualità foto/video grazie all’ottima stabilizzazione. Lo zoom digitale, invece, raggiunge i 160x. In condizione di luce accettabile, la qualità delle immagini e dei video risulta senza dubbio ottima. La Canon PowerShot SX730 HS, infatti, abbina un sensore retroilluminato ad una elevata risoluzione da 20.3 megapixel e una più che discreta apertura del diaframma, garantendo una buona flessibilità. Buona la qualità video, Full HD a 59.94 fps, e anche l’audio catturato dalle riprese.

Menù e Funzioni

L’accensione è molto rapida e i menù sono raggiungibili tramite l’apposito tasto posto in basso sulla destra. Si possono, ovviamente, regolare le impostazioni generali e di scatto e ogni opzione gode di un breve descrizione che compare nella parte inferiore dello schermo, utile per muoversi tra i diversi parametri. Ruotando la ghiera accendiamo alle varie modalità di scatto, come quella automatica e, una volta effettuata la nostra scelta, l’uso del pulsante “FUNC.SET” ci permette ulteriori modifiche sulle funzioni specifiche della modalità prescelta. Ruotando la ghiera su SNC accediamo ad una ricca scelta di effetti variegati con cui caratterizzare le nostre fotografie.

Conclusioni

La Canon PowerShot SX730 HS è una fotocamera adatta sia all’utente alle prime armi che a quello un po’ più navigato, anche se risulta quasi obbligatorio la lettura del manuale per destreggiarsi fra le molte impostazioni disponibili. Questa macchina fotografica abbina un’ottima qualità foto video arricchita da una prestante stabilizzazione, un potente zoom e diverse opzioni per personalizzare al massimo qualunque fotografia. Le dimensioni e il peso ridotto la rendono ideale per i viaggi ma non ne inficiano l’elegante design. Anche il prezzo risulta vantaggioso ed è un altro degli aspetti per cui non lasciarsi scappare questa fotocamera.

Se ti è piaciuto l'articolo condividilo!
TwitterFacebookPin It
Maestri Simone
Ciao a tutti mi chiamo Simone e gestisco questo blog, Spero che vi piaccia e che troverete i miei articoli interessanti e utili. Se avete bisogno di qualche consiglio e informazioni su come usare il PC, oppure su come scegliere un notebook potete contattarmi tramite Google+ o Facebook
https://s-m-webblog.com