Canon SX620 HS PowerShot: Prezzo e Recensione

Canon SX620 HS PowerShot Prezzo e Recensione
Se ti è piaciuto l'articolo condividilo!
TwitterFacebookPin It

La Canon PowerShot SX620 HS che sarà esaminata in questo articolo si presenta come un prodotto dal gusto estetico molto affascinante e ben riconoscibile. Le sue specifiche tecniche, più che discrete, e il prezzo, ne fanno indubbiamente un prodotto molto interessante e conveniente per chi sia alla ricerca di una fotocamera compatta non troppo costosa e, soprattutto, molto facile da trasportare.

Canon SX620 HS PowerShot: Prezzo

Canon SX620 HS PowerShot

117 Recensioni
Prezzo consigliato: 269,99 € Risparmi: - 29%
- Prezzo: 192,50 € -

Canon SX620 HS PowerShot: Recensione

  • 6.9/10
    Giudizio complessivo - 6.9/10
6.9/10

Riassunto

Pensata per un uso da parte di fotografi amatoriali e non troppo interessati a qualità di immagine elevatissime o a poter modificare qualunque impostazione della propria fotocamera.

Accessori, Design e Materiali

La Canon PowerShot SX620 HS misura 96,9 x 56,9 x 27,9 mm, con un peso complessivo di 182 g. Ciò la rende una fotocamera dall’alta portabilità, che può essere tenuta in qualsiasi borsa o zaino o, anche, infilata in tasca. Il corpo, realizzato in plastica con alcune parti in metallo, si presenta molto liscio e pulito al tatto e con un grip molto accentuato nella sezione frontale che la contraddistingue.

Disponibile in tre diverse colorazioni, questa macchina fotografica possiede senza dubbio un design ammaliante e unico. Nella confezione, oltre alla fotocamera, sono presenti il caricabatteria, una batteria ricaricabile e il cinturino per legare la Canon al nostro polso.

Controlli ed Ergonomia

La fotocamera risulta comoda da tenere in mano, soprattutto per via dell’impugnatura nella parte frontale che permette di mantenere ben salda la presa. I pulsanti appaiono riconoscibili e facili da premere, oltreché ben distanziati l’uno dall’altro. Caratteristica peculiare della Canon PowerShot SX620 HS, la presenza di uno switch per passare dalla modalità foto a quella video, allocato dove di solito viene posto un profilo gommato per posizionare il pollice.

A questo si aggiungono i classici pulsanti per iniziare la registrazione dei filmati, rivedere i propri contenuti e per muoversi nei menù e, a tal scopo, viene utilizzato un pad circolare. Sui lati ci sono le uscite USB e HDMI mentre nel vano alla base vanno inserite la batteria e la scheda SD. Sul lato inferiore è situato un foro filettato che permette l’utilizzo del cavalletto o di altri supporti.

Display, Menù e Funzioni

Il display è uno schermo LCD da 3 pollici, non orientabile e senza possibilità di usare il touch screen. I menù non appaiono ricchi di impostazioni per personalizzare foto e video, evidenziando come questa fotocamera non sia pensata per usi professionali. La modalità Smart Auto consente di eseguire uno scatto in automatico, con delle impostazioni selezionate in base alle migliori possibilità di resa e si rivela una funzione particolarmente utile per i fotografi della prima ora.

La modalità Scatto Creativo, invece, consente di effettuare 6 scatti alla volta su ciò che più aggrada. Presenti, inoltre, un buon numero di diversi filtri con cui personalizzare la foto. La fotocamera presenta un modulo Wi-Fi con NFC che permette un trasferimento molto veloce dei contenuti, utilizzando l’applicazione ufficiale e di connetterla allo smartphone semplicemente avvicinandolo.

Qualità Lenti, Immagini e Video

La principale caratteristica che salta subito all’occhio è lo zoom, che raggiunge i 25x e può essere anche utilizzato manualmente. Inoltre, la Canon PoweShot SX620 HS presenta un sensore CMOS tipo 1/2,3 retroilluminato ad alta sensibilità, particolarmente performante. Sensibilità, velocità dell’otturatore e apertura del diaframma non risultano particolarmente notabili ma, abbinate al sensore e al processore DIGIC +4, garantiscono una qualità più che lodevole.

Il sistema Autofocus permette di mantenere la messa a fuoco costante a cui si unisce un’ottima stabilizzazione su 4 assi. Questa fotocamera permette di gestire in maniera efficiente le situazioni con scarsa luminosità, riuscendo a comportarsi ottimamente in ogni situazione. Pecca invece la velocità della raffica di scatti, che si attesta su 2,5 fps, un valore non certo di prim’ordine. La risoluzione massima dei video è 1080p a 30 fps mentre è da segnalare l’audio, catturato in mono nei filmati.

Conclusioni

La Canon PowerShot SX620 HS appare evidentemente pensata per un uso da parte di fotografi amatoriali e non troppo interessati a qualità di immagine elevatissime o a poter modificare qualunque impostazione della propria fotocamera.

In ogni caso, questa macchina fotografica si distingue, senza dubbio, per un design capace di colpire e per delle caratteristiche tecniche comunque in grado di garantire un’ottima qualità tra foto e video. Se a ciò si abbina il prezzo molto contenuto, appare chiaro come questo prodotto possa essere un’ottima scelta per chi sia interessato ad una fotocamera di buona qualità e facile da trasportare.

Se ti è piaciuto l'articolo condividilo!
TwitterFacebookPin It
Maestri Simone
Ciao a tutti mi chiamo Simone e gestisco questo blog, Spero che vi piaccia e che troverete i miei articoli interessanti e utili. Se avete bisogno di qualche consiglio e informazioni su come usare il PC, oppure su come scegliere un notebook potete contattarmi tramite Google+ o Facebook
https://s-m-webblog.com