Wiki Pc Notebook

Come gestire le partizioni del computer

Come gestire le partizioni del computer
Se ti è piaciuto l'articolo condividilo!
TwitterFacebookPin It

Una delle componenti cruciali per quanto concerne l’ottimizzazione delle prestazioni e la sicurezza del proprio PC è la gestione delle partizioni del computer, di modo da non rischiare mai di perdere file importanti e da non appesantire mai né la CPU né il disco rigido.

Come gestire le partizioni del computer con EaseUS Partition Master Free

EaseUS Partition Master Free

Una partizione è una divisione logica di un disco rigido che viene considerata un’unità separata dai sistemi operativi e dai file system, che possono gestire le informazioni su ciascuna partizione come se si trattasse di un disco rigido separato dagli altri.

Ciò consente al computer di lavorare come se si trattasse di molte divisioni più piccole, anziché di un blocco unico compatto e più difficile da gestire, sebbene questo provochi una riduzione dello spazio utilizzabile sul disco fisso. Un gestore delle partizioni del disco consente agli amministratori di sistema di creare, ridimensionare, eliminare e manipolare le partizioni, mentre una tabella delle partizioni registra la posizione e la dimensione della partizione, di modo da averle costantemente sotto controllo.

Ogni partizione appare al sistema operativo come un disco logico distinto e il sistema operativo legge la tabella delle partizioni prima di qualsiasi altra parte del disco.

Molto probabilmente il tuo computer ha almeno una partizione primaria e una singola partizione di swap. La partizione di swap viene utilizzata dal sistema operativo per la gestione della memoria e viene montata raramente. La partizione primaria contiene il sistema operativo, le applicazioni, le impostazioni e i file personali.

Questi file possono anche essere distribuiti tra più partizioni per sicurezza o convenienza. Una partizione primaria deve contenere le informazioni che il computer usa per avviarsi o avviarsi. Per questo motivo a volte viene chiamato partizione di avvio o volume di avvio.

Per determinare se un volume può essere avviato, bisogna selezionare la partizione e fare clic sul pulsante del menu nella barra degli strumenti sotto l’elenco delle partizioni. Inoltre, anche supporti esterni come unità USB e CD possono contenere anche un volume avviabile, non bisogna per forza affidarsi al computer: questo può essere un ottimo consiglio su come gestire le partizioni del computer.

Perché è consigliabile avere più partizioni nell’hard disk

Sappiamo tutti che la maggior parte dei possessori di un computer hanno un disco rigido fisico ed una sola una partizione, che generalmente presenta l’etichetta C.

Alcune persone sanno anche che è possibile creare più di una partizione su un computer e ci sono diversi vantaggi da fare esso. Ad esempio, se si dispone di due partizioni, una per il sistema operativo e una per i dati personali, è meno probabile che i dati personali vengano persi in caso di arresto anomalo del computer.

In questo articolo, miriamo a convincerti dei vantaggi dell’utilizzo di più di una partizione sul tuo computer. Abbiamo diversi argomenti che vorremmo condividere, quindi iniziamo il dibattito: ora sai come vedere le partizioni che hai già sulle unità del tuo PC e sai anche come creare le tue partizioni.

Tuttavia, non abbiamo ancora risposto alla domanda iniziale: perché dovresti utilizzare più di una partizione sul tuo PC?

Vediamo i motivi per cui potresti scegliere di avere più di una partizione singola sulla tua macchina:

  • Organizzare i tuoi dati è più facile
  • In caso di errore del sistema operativo, i tuoi dati hanno meno probabilità di essere interessati
  • È possibile utilizzare più sistemi operativi sullo stesso PC

Come gestire le partizioni del computer con EaseUS Partition Master Free

Come partizionare hard disk con EaseUS Partition Master Free

 Se si sta installando un nuovo disco rigido, è necessario prima partizionare il disco rigido e quindi formattarlo in modo che sia possibile accedere e memorizzare i dati su di esso.

Se si dispone di un vecchio disco rigido che non è formattato correttamente, sovraccaricato da malware o altri problemi software, è necessario formattarlo per riutilizzarlo.

Ad eccezione di questi due motivi, potrebbe essere necessario partizionare e formattare il disco rigido in molte altre situazioni.

Qui ti presenteremo come effettuare la gestione delle partizioni del computer con EaseUS Partition Master Free per raggiungere lo scopo desiderato.

Questo software si occupa di effettuare questo tipo di operazioni senza alcun costo aggiuntivo. Se il tuo nuovo disco è SSD, puoi anche utilizzare il software master di partizione EaseUS per l’allineamento 4K e ottimizzare le sue prestazioni, spingendole al massimo.

Software PartitionEaseUS – Partition Master Free ti consente di eseguire l’operazione creando, eliminando, dividendo, unendo, ridimensionando, spostare, copiare le partizioni del disco rigido e formattare la partizione del disco rigido gratuitamente.

Dopo aver installato il software, bisogna selezionare la voce che consente di effettuare la partizione del disco rigido; per portare a termine l’operazione, sarà necessario impostare la dimensione della partizione, l’etichetta della stessa, il file system, ecc.

Per terminare la procedura relativa alla creazione della nuova partizione bisogna cliccare su “OK”, ed il processo sarà avviato, ed a meno di eventuali anomalie, questo non durerà più di qualche minuto.

Come estendere una partizione con EaseUS Partition Master Free

Una delle possibilità offerte da EaseUS Partition Master Free, tanto innovativo quanto performante rispetto alle alternative proposte dal mercato, è quella di estendere una partizione.

Per effettuare questa operazione, risulta sufficiente lasciare uno spazio non allocato accanto alla partizione di destinazione, di modo da non generare anomalie legate alla mancanza di spazio. In caso contrario, si consiglia di ridurre una partizione per lasciare spazio sufficiente non allocato dietro la partizione di destinazione.

Infine, bisogna cliccare con il tasto destro del mouse sulla partizione di destinazione e selezionare l’opzione ideale per le proprie esigenze, cliccando su “Ridimensiona” o su “Sposta”.

Come eliminare una partizione con EaseUS Partition Master Free

Una delle operazioni fondamentali legate al mondo delle partizioni del proprio hard disk è quella relativa alla cancellazione di una di queste: una volta che queste non sono più necessarie, per evitare di sprecare spazio prezioso su disco, è opportuno cancellarle.

Una volta aperta la finestra principale, è sufficiente cliccare con il pulsante destro del mouse sulla partizione del disco rigido che si desidera eliminare e selezionare “Elimina”.

Una volta che l’operazione sarà conclusa, il sistema notificherà il termine della cancellazione, e verrà liberato lo spazio su disco.

Come unire due partizioni con EaseUS Partition Master Free

La partizione principale occupa poco spazio su disco, ma le altre partizioni, generalmente, tendono a necessitare di più spazio sul disco rigido, motivo per cui potrebbe risultare utile unire tali partizioni, nell’ottica di aumentare lo spazio libero sulla partizione principale.

Potresti voler eliminare completamente le tue partizioni e creare una singola partizione, attraverso l’operazione di unione delle partizioni, a due a due.

Per riuscire in questo intento, è sufficiente cliccare con il tasto destro sulla partizione alla quale si desidera aggiungere spazio, dunque poi selezionare una partizione accanto alla precedente partizione selezionata e cliccare su “Unisci”.

In seguito, basta fare clic su “OK” per continuare, e cliccare su “Esegui operazione”. Il programma unirà lo spazio ed aggiungerà i file dalla seconda partizione alla prima, realizzando la loro unione, o fusione.

Se ti è piaciuto l'articolo condividilo!
TwitterFacebookPin It
Maestri Simone
Ciao a tutti mi chiamo Simone e gestisco questo blog, Spero che vi piaccia e che troverete i miei articoli interessanti e utili. Se avete bisogno di qualche consiglio e informazioni su come usare il PC, oppure su come scegliere un notebook potete contattarmi tramite Google+ o Facebook
https://s-m-webblog.com