Recensioni Smartphone

Recensione Huawei Mate 20 Lite: smartphone dual sim dal prezzo contenuto

recensione huawei mate 20 lite
Se ti è piaciuto l'articolo condividilo!
TwitterFacebookPin It

Proponiamo una recensione dello Huawei Mate 20 Lite in cui saranno evidenziate le principali caratteristiche tecniche per una completa valutazione della qualità e delle prestazioni di questo smartphone del brand cinese.

Huawei Mate 20 Lite: recensione e opinioni

  • 8.2/10
    Giudizio complessivo - 8.2/10
8.2/10

Summary

Huawei Mate 20 Lite: smartphone completo che soddisfa le esigenze di un gran numero di utilizzatori con moltissime caratteristiche interessanti.

Huawei Mate 20 Lite

514 Recensioni
- Prezzo: 197,20 € -

Design, materiali e ergonomia

L’aspetto dello Huawei Mate 20 Lite è quello di un telefono moderno e tecnologico, caratterizzato da forme eleganti, angoli arrotondati ed esteticamente molto curato. Si presenta quindi come un modello perfetto per quanti cercano un telefono dal design essenziale. Il telefono è disponibile in tre differenti colori, nero, grigio-argento e blu.

I materiali che caratterizzano questo smartphone sono sono di ottima qualità: si tratta principalmente di vetro e metallo. Nello specifico, il vetro è utilizzato nella parte posteriore e frontale del telefono mentre la cornice è realizzata in metallo. La rifinitura è lucida. Sulla cornice metallica sono presenti i diversi pulsanti di accensione, volume, jack e alloggio per le due SIM, una nano e una micro.

Per quanto riguarda l’ergonomia questo telefono è molto maneggevole: unica nota leggermente stonata è data dall’elevata lucidità della struttura che rende lo smartphone leggermente scivoloso.

Leggi anche: migliori smartphone a 200 euro

Display

Il display con tecnologia IPS LCD è ampio e misura 6.3 pollici. La risoluzione è full HD+. Va evidenziata la presenza del notch che tuttavia non disturba la continuità del display stesso. La luminosità è elevata, essendo superiore ai 500 nit e i neri sono ben definiti.

Si deve sottolineare che il display presenta una tendenza dei colori alla saturazione eccessiva, che si discosta dalle tonalità standard di riferimento. Il telefono permette di ovviare a questo problema personalizzando le impostazioni di visualizzazione optando per la funzione “normale” che permette di migliorare la qualità dei toni di colore rendendoli più simili a quelli naturali.

Fotocamera

fotocamera huawei mate 20 liteLo Huawei Mate 20 Lite si caratterizza dalla presenza di ben quattro fotocamere raggruppate in due coppie principali e frontali. Le camere principali presentano rispettivamente una risoluzione di 20 Megapixel e 2 Megapixel. Quelli frontali, invece, sono caratterizzati da risoluzione di 24 e 2 megapixel.

Le due camere secondarie sono fondamentali per realizzare scatti con presenza di vari effetti, tra cui la modalità ritratto. Proprio per questo motivo diverse recensioni considerano lo Huawei Mate 20 Lite un vero e proprio social smartphone, perfetto per selfie e condivisione di immagini di elevata qualità.

La presenza di funzioni specifiche permette inoltre di effettuare il riconoscimento di scene e luminosità permettendo messe a fuoco automatiche molto precise. Tali funzioni possono essere disattivate: soprattutto in caso di scatti notturni che necessita invece della specifica impostazione della modalità scatto in notturno.

La fotocamera frontale è particolarmente funzionale, presenta un’ottima risoluzione garantendo una qualità di immagine molto elevata e ben definita. Permette anche di effettuare buone riprese video, anche se non paragonabili all’alta qualità delle immagini. La risoluzione massima dei video è di 1080p con una frequenza di 60 frame al secondo.

Hardware

L’hardware di questo Huawei presenta un SoC HiSilicon Kirin 710. Si tratta di un modello di fascia media prodotto dalla casa cinese. Inoltre, il telefono presenta un octa-core 2,2 Ghz a cui si associa una RAM da 4 Giga e uno storage da 64 Giga.

Va sottolineato che lo storage avviene su memorie di tipo eMMC, anche se si tratta di soluzioni avanzate e relativamente veloci.

Software installati

Lo Huawei Mate 20 Lite viene venduto con sistema operativo Android 8.1 Oreo e interfaccia EMUI 8.2. Va ricordato che l’EMUI 8.2 presenta caratteristiche grafiche e funzioni leggermente differenti rispetto agli standard Android per cui potrà essere necessario abituarsi a visualizzare e gestire al meglio le diverse impostazioni.

Al momento dell’acquisto, il telefono dispone delle principali funzioni dei sistemi Android, oltre a una radio e alla presenza di una serie di modalità che permettono ad esempio l’utilizzo a una mano oppure la presenza del software Health per il tracciamento dell’attività fisica e il controllo di uno stile di vita sano.

Batteria, audio e ricezione

Lo smartphone Huawei Mate 20 Lite utilizza una batteria da 3750 mAh che, associata al processore HiSilicon Kirin 710 garantisce un’elevata durata, tale da assicurare il superamento di una giornata ad intensa attività telefonica. Con utilizzi moderati e funzione di risparmio energetico può garantire un’autonomia di ben due giorni.

L’audio rappresenta forse l’unico elemento più debole di questo smartphone. Il volume del viva-voce, ad esempio, risulta relativamente basso. Per quanto riguarda invece i suoni, essi sono spostati leggermente verso gli acuti risultando carente sui bassi. Si tratta tuttavia di una caratteristica tipica dei modelli del brand cinese.
Qualità e volume delle telefonate in capsula, invece, risultano di buon livello.

Per quanto riguarda la ricezione, si può dire che essa rispecchia le caratteristiche standard della casa cinese, garantendo un comparto antenne di alto livello. Questo permette di avere sempre campo e rete 4G+ anche in zone in cui altri smartphone non riescono a connettersi.
Bluetooth e Wi-Fi sono disponibili nei più comuni standard.

Conclusione

In conclusione è possibile affermare che lo Huawei Mate 20 Lite è uno smartphone completo, in grado di soddisfare le esigenze di un gran numero di utilizzatori. Presenta moltissime caratteristiche interessanti e, soprattutto, si pone come un modello ben bilanciato tra quelle che sono le necessità tecniche, estetiche e funzionali.

Presenta tuttavia un piccolo difetto, ossia quello di essere un modello che si inserisce in un mercato altamente concorrenziale: il prezzo leggermente più elevato dei competitors non aiuta a renderlo uno dei telefoni più ricercati in commercio.

Se ti è piaciuto l'articolo condividilo!
TwitterFacebookPin It
Maestri Simone
Ciao a tutti mi chiamo Simone e gestisco questo blog, Spero che vi piaccia e che troverete i miei articoli interessanti e utili. Se avete bisogno di qualche consiglio e informazioni su come usare il PC, oppure su come scegliere un notebook potete contattarmi tramite Google+ o Facebook
https://s-m-webblog.com