Come si installa una stampante Epson?

Sebbene tutti possiedano delle stampanti a casa propria, pochi conoscono le modalità di installazione delle stesse. In particolare, sono molto diffuse quelle del marchio Epson, le quali risultano essere facili da configurare. Tuttavia, a molti risulta difficile riuscire a sfruttare ogni caratteristica di questo tipo di periferica grazie all’utilizzo di tutti i driver o comunque garantirne un corretto funzionamento anche attraverso il sistema operativo di cui il computer è dotato.

Installazione stampante Epson: Come effettuarla

Le funzioni di una stampante Epson.

Le stampanti Epson, in genere, sono vendute in una confezione che contiene già tutti i programmi per ritoccare, archiviare o gestire in modo semplice i dispositivi. Ad esempio, la quasi totalità degli apparecchi può essere utilizzata anche come fax o scanner. Tuttavia, a tal fine, bisogna necessariamente ricorrere a software specifici che dovranno essere installati appositamente. Farlo non è difficile, ma richiede una rigida attenzione per un uso ottimale della stampante stessa per quanto riguarda ogni sua minima funzione.

Il corretto posizionamento di una stampante Epson.

Immediatamente dopo l’acquisto di una qualsiasi stampante Epson, è importante ricordare di controllare che nella confezione non manchi alcun componente necessario ai fini dell’installazione dell’apparecchio stesso.

In genere, è possibile trovare all’interno di questa un foglio illustrativo che non risulta essere altro che una semplice e breve guida fondamentale per procedere. Ovviamente, occorre sottolineare come i cavi USB fondamentali ai fini della configurazione siano due, cioè quello di alimentazione alla presa elettrica e quello che consente di connettere il dispositivo al proprio personal computer. Nel caso in cui questi non siano inclusi nella scatola, comunque, sarà inevitabile procedere al loro acquisto.

È preferibile, poi, collocare la stampante in un luogo pulito e facilmente accessibile dal momento che dovrà esserci lo spazio sufficiente a rendere possibile il passaggio dei suddetti cavi e l’apertura degli sportelli per il caricamento della carta. Inoltre, anche per garantire la buona conservazione di quest’ultima, è bene scegliere sempre una zona non umida.

Installazione dei software necessari per la configurazione di una stampante Epson.

Una volta aver scelto la zona adeguata dove posizionare la propria stampante Epson, sarà necessario installarne il relativo software sul PC.

Ai fini di una corretta configurazione, è importante ricordare di non collegare l’apparecchio prima dell’inizio di tale procedura. Di conseguenza, ciò sarà possibile solo nel preciso momento in cui ciò verrà richiesto.

Quando si aprirà, poi, l’apposita finestra di riconoscimento, l’utente avrà modo di visionare i driver necessari e caricarli. Qualora essi dovessero mancare, l’alternativa è rappresentata dal sito Epson. Nella pagina principale, infatti, verrà data l’opportunità di avviarne il download individuando, innanzitutto, il modello in proprio possesso oltre che il sistema operativo del computer in uso.

L’importanza dei driver nella fase di installazione di una stampante Epson.

L’installazione di una stampante Epson, sulla base di quanto detto, risulta quindi essere un’operazione estremamente semplice e realizzabile da chiunque.

Tuttavia, sebbene la procedura non sia particolarmente complicata, è bene eseguirla correttamente ai fini del funzionamento dell’apparecchio e, soprattutto, non bisogna mai dimenticare di installare i driver necessari facendo attenzione a selezionare quelli compatibili con il sistema operativo del proprio PC, ovverosia a 32 o a 64Bit.

Se non si è a conoscenza dello stesso, per scoprirlo sarà sufficiente cliccare col tasto destro del mouse sull’icona denominata Sistema (presente sul desktop) e poi su Proprietà.

Una volta completato il download, inizierà l’installazione vera e propria della stampante, la quale verrà successivamente riconosciuta dal computer.

Collegare al pc una stampante Epson dotata di connettività WiFi.

Per collegare al pc la propria stampante Epson dotata di connettività Wi Fi sarà necessario essere a conoscenza del nome SSID e del codice di sicurezza della rete d’interesse.

Il Wi Fi Network Connection CD fornirà tutte le istruzioni utili finalizzate alla procedura di connessione del dispositivo.

Essa si concluderà solo quando si visualizzerà il relativo messaggio di conferma. A questo punto, non occorrerà fare altro che cliccare sul tasto Fine per concludere correttamente la procedura.