Le 8 migliori app per la produttività e lavoro

Sono diversi gli errori che si tende a commettere spesso in maniera inconsapevole che possono danneggiare la propria produttività e il proprio lavoro. Tendenza comune soprattutto per i lavoratori freelance è procrastinare ogni attività in programma, comportando un notevole accumulo di attività da dover gestire e problemi da risolvere.

Uno dei primi passi per cercare di migliorare la produttività sul lavoro è smettere di procrastinare, ma piuttosto cercare di sviluppare un proprio metodo personale per affrontare ogni progetto in maniera responsabile e con la giusta organizzazione.

Solamente dopo aver progettato una strategia valida e coerente con i propri obbiettivi ed esigenze sarà possibile ottimizzare il proprio lavoro, aumentandone la produttività.

Ma nonostante i buoni propositi sarebbe bene utilizzare degli aiuti che possano supportarci per l’organizzazione della propria attività.

In soccorso a chiunque ci sono dunque le diverse app per la produttività e lavoro, dalla gestione del tempo alle strategie per ottimizzare e pianificare la giornata lavorativa.

Tutte le migliori app per ottimizzare il lavoro

Nonostante si pensi che le app possano essere utilizzare solamente come semplici passatempi, in realtà le applicazioni sono uno strumento fondamentale e possono rivelarsi realmente utili ed efficaci per pianificare la propria giornata lavorativa.

Le applicazioni per organizzare il proprio lavoro possono essere suddivise in quattro marco categorie in base alle aree di riferimento:

  • App per l’ottimizzazione del tempo;
  • App per aumentare la produttività lavorativa;
  • App per pianificare la giornata;
  • App per gestire il proprio lavoro.

Toggl

Il tempo che si spreca quando ci si dedica ad una singola operazione è fondamentale, e spesso calcolare dettagliatamente il tempo che si impiega a svolgere un’attività consente di capire di conseguenza quanti minuti preziosi vengono sprecati.

Toggl è un software che permette di tenere traccia del tempo dedicato all’attività lavorativa, e rendersi conto della quantità di tempo impiegata consente di capire come organizzarsi al meglio il lavoro e individuare i punti su cui si dovrà cercare di migliorare.

Tracciando il tempo Toggle aiuta ad evitare le distrazioni, dato che il tempo misurato è relativo solamente allo svolgimento dell’attività, e qualora ci si dovesse distrarre si dovrà stoppare il timer, scoraggiando così chiunque dalla possibile distrazione.

Hours

Particolarmente simile a Toggl anche l’app Hours consente di comprendere quali sono le attività lavorative che assorbono maggiore tempo. È possibile fissare un timer per stimare quanto tempo si dedica ad un’attività, o fissare degli obiettivi temporali da dover rispettare. Si potrà dunque ottimizzare la giornata lavorativa suddividendola sapientemente in modo da adempiere a tutte le operazioni necessarie per portare avanti la propria attività ed incastrandole tra di loro, ad esempio la fatturazione elettronica, le pratiche più urgenti o chiamare dei clienti, ecc.

SelfControl

Applicazione disponibile per dispositivi iOS è SelfControl che consente di bloccare tutti i siti che potrebbero rappresentare una fonte di distrazione durante l’orario lavorativo. Basta impostare un timer per creare una blacklist ideale a bloccare tutti i siti inseriti, con pochi gesti sarà possibile stabile una propria gestione del tempo per poterne migliorare le prestazioni lavorative.

Trello

Molti lavori soprattutto freelance vengono gestiti spesso a distanza, ma lavorare da remoto con un team di persone non è sempre così semplice soprattutto se si vogliono ottimizzare i tempi. L’applicazione di gestione Trello consente di tenere traccia tramite una bacheca visibile a tutto lo staff, dei diversi progetti e attività in corso, con l’opportunità di poter fornire indicazioni personalizzate ad ogni singolo componente dello team.

È possibile creare una bacheca per ogni progetto che potrà essere condivisa con tutti i collaboratori, oltre ad assegnare attività e monitorarle tramite un’app dall’interfaccia semplice ed intuitiva.

Strides

Cercare di porsi sempre nuovi obiettivi oltre ad essere una sfida quotidiana consente inoltre di evitare di procrastinare, ma soprattutto di garantire una continuità lavorativa.

Strides è un’app che consente di fissare i propri obiettivi e le abitudini per tenere traccia di ogni variazione giornaliera, in modo tale da capire effettivamente come applicare le strategie per ottimizzare il proprio tempo e il proprio lavoro.

Focus Booster

Uno dei migliori metodi per la gestione del tempo è la tecnica del pomodoro, sistema basato su intervalli di lavoro da 25 minuti interrotti da piccole pause da 3 a 5 minuti, o anche da 15 a 30 minuti. Focus Booster è un’app disponibile per dispositivi Android e iOS che sulla base della tecnica del pomodoro aiuta a mantenere la concentrazione a gestire le distrazioni, tecnica che garantisce la massima efficienza sul lavoro.

Focus Booster consente di salvare automaticamente in specifiche schede di lavoro, per tenere traccia del proprio tempo, del ritmo e di eventuali progressi.

SaneBox

Esistono delle specifiche attività che se seguite regolarmente tendono ad assorbire troppo tempo durante la giornata, come ad esempio la gestione della posta.

Essendo ormai diventata uno strumento imprescindibile la propria mail dal contesto lavorativo, è fondamentale snellire tale aspetto adottando delle semplici regole, affinchè la sua gestione non possa influenzare negativamente la propria produttività.

Una delle applicazioni particolarmente valida è SaneBox, uno strumento realmente semplice che consente di organizzare le mail all’interno di diverse cartelle dividendole in base alla priorità, in questo modo la propria casella di posta elettronica sarà più ordinata e più semplice da gestire.

Hootsuite

Chi lavora tramite la gestione di diversi account sui social media sa che per ottimizzare i tempi di gestione diventa fondamentale affidarsi ad un’applicazione come Hootsuite che consente di gestire i profili presenti sui principali social network, condividendo e programmando i contenuti tramite un’unica piattaforma, consentendo di ottimizzare realmente le tempistiche di gestione dei diversi canali social.

Aldilà delle diverse applicazioni che sicuramente possono aiutare a snellire il lavoro o a cercare di organizzarlo nel migliore dei modi, sarebbe bene cercare di ridurre il peso delle attività da dover eseguire durante la giornata, diminuendo lo stress e le distrazioni, oltre a liberare la mente per cercare di essere più efficiente, ordinato e organizzato.