Notizie dal mondo hi tech. Guide, articoli e recensioni di Notebook, Tablet, Stampanti, Fotocamere e Smartphone

Come fare un video con foto e musica

Movavi è il programma che ti permette di realizzare video partendo da immagini e filmati

Per realizzare un video con foto e musica puoi utilizzare diversi programmi, fra cui Movavi Video Suite. Per scaricare la versione dimostrativa puoi usare questo link.

Come fare un video con foto e musicaStai cercando uno strumento tanto utile quanto imprescindibile? Movavi si distingue dalla concorrenza per la sua grande praticità, ma soprattutto per l’ampia gamma di funzioni utili. In sintesi, questo strumento riesce a combinare un registratore webcam e un editor video. Potrai registrare screencast, tutorial e recensioni dedicate a qualsiasi tipo di prodotto e realizzare video partendo da una semplice combinazione di immagini. Movavi ti promette video di altissima qualità, oltre che la possibilità di applicare effetti speciali e filtri ed eliminare tutti i frame che ritieni inutili. Questo software ti propone un buon numero di effetti e ti dà la possibilità di aggiungere testi e sottotitoli, oltre che di salvare i tuoi video nei formati più vari.

Diventa un vero regista con Movavi!

Sei un appassionato e non vedi l’ora di sperimentare un software moderno ed innovativo con il quale filmare e apportare tutte le modifiche che vuoi ai tuoi video in alta definizione? Vuol dire che Movavi è ciò che fa per te: il metodo migliore per creare video di qualità, acquisire immagini dalla webcam, creare procedure particolari ed originali, salvare filmati in streaming, catturare chiamate tramite Skype e realizzare originalissimi montaggi da condividere sul web. L’editor video mette a disposizione un gran numero di effetti speciali e filtri attraverso i quali migliorare l’appeal e le suggestioni delle tue creazioni. Gli sviluppatori di questo software hanno fatto le cose davvero in grande, riuscendo a pieno nel loro intento di coniugare potenza e rapidità ad una grande semplicità d’uso.

Movavi Video Editor: pro e contro

– Pro
Facile e intuitivo, consente di applicare modifiche ed effetti in maniera rapida ed efficace
È compatibile con la maggior parte dei formati audio e video esistenti
La qualità dei video è eccezionale
L’ultima versione ha facilitato l’acquiszione delle tracce audio

– Contro
La versione free prevede la presenza di una filigrana a tutto schermo

Come fare un video con foto e musica con Movavi

Hai acquisito parecchi filmati con la videocamera o con il telefonino? Con questo pratico software di ultima generazione hai la possibilità di trasformarli facilmente in creazioni video di grande appeal. In che modo? Non c’è nulla di più semplice. Basta portare a termine quattro semplicissime operazioni.

Eccole illustrate qui di seguito.

– Installa Movavi Video Editor

Dopo aver scaricato il file d’installazione sul tuo Pc, eseguilo e attieniti alle istruzioni.

– Avvio e aggiunta dei file

All’interno della finestra di benvenuto, seleziona la voce “Crea un progetto in modalità normale“, quindi aggiungi i file che vuoi trasformare in video cliccando sul tasto “Aggiungi file multimediali”. I file caricati compariranno nella finestra inferiore del programma e qui potrai liberamente modificarne l’ordine trascinandoli su e giù nell’area di lavoro. Per rendere più accattivante l’inizio di un filmato puoi aggiungere una clip animata piuttosto che uno sfondo, selezionando il tasto “Contenuti video”.

– Aggiunta di musica, titoli e transizioni

Per aggiungere le transizioni, apri il riquadro apposito, indicato appunto con la voce “Transizioni”. Scegli gli effetti desiderati e trascinali nella sequenza temporale fra i video. Per aggiungere anche le tracce musicali clicca su “Aggiungi file multimediali” e carica uno o più brani a tua scelta. Ogni file audio verrà aggiunto nella traccia audio situata di fianco alla sequenza temporale. A questo punto, fai clic sul pulsante “Titoli”, seleziona il titolo desiderato e trascinalo nella sequenza temporale.

– Esportazione dei filmati

Per editare il video, clicca sul tasto “Esporta” e scegli fra le numerose opzioni presenti nei riquadri situati nella parte superiore della finestra di pop-up: puoi esportare video per i dispositivi mobili, caricarli su YouTube e molto altro ancora. Infine, per salvare il tuo video nella memoria del computer clicca su “Avvia”.

Informazioni aggiuntive

Movavi supporta i seguenti formati video: AVI, MP4, MOV, WMV, OGV, WebM, FLV, SWF, MKV, 3GP, 3G2. I formati audio supportati, invece, sono: AAC, FLAC, WAV, MP3, OGG e WMA. Per garantire un’esperienza d’uso ottimale il software è localizzato in molte lingue differenti tra cui l’italiano, il francese, l’inglese, lo spagnolo, il portoghese, il turco, il cinese, il tedesco, il russo, il giapponese e l’olandese. Registrare, condividere e modificare è diventato un gioco da ragazzi!

Potrebbe interessarti leggere

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.