Come velocizzare Windows 10 su PC o notebook: consigli utili

Windows 10 viene considerato un ottimo sistema operativo in quanto ricco di tutte quelle caratteristiche importanti che lo rendono tale. È infatti sicuro, affidabile e veloce. Ma nonostante ciò vi sono persone che non sono pienamente soddisfatte della velocità offerta e sono alla ricerca di particolari strategie in grado di velocizzarlo.

Come velocizzare Windows 10 su PC o notebook consigli utiliCome fare? Semplice, grazie alla consulenza di AGPcomputer.it, esperti nel settore assistenza PC, qui di seguito potrete trovare importanti e soprattutto utili consigli per farlo.

Come velocizzare Windows 10 su PC o Notebook

Nonostante sia considerato un ottimo sistema operativo non tutti coloro che si trovano in possesso di un computer o notebook con Windows 10 si ritengono soddisfatti e per tale motivo desiderano velocizzarlo. Velocizzare Windows 10 non è difficile e talvolta potrebbe rivelarsi più semplice del previsto, basterà semplicemente utilizzare delle apposite applicazioni e disattivare alcune funzionalità non più importanti ed indispensabili. In questo modo riuscirete sicuramente a raggiungere l’obiettivo in maniera semplice e senza alcun particolare problema.

Nello specifico ecco che qui di seguito troverete uno per uno i passaggi da seguire.

Rimuovere i software inutili preinstallati

Solitamente le aziende tendono a installare, soprattutto all’interno dei computer venduti negli store di elettronica, dei software inutili. Quali sono questi? Ad esempio i programmi multimediali e le prove di antivirus e ancora tanti altri programmi non particolarmente utili. Come fare per eliminarli? Una valida opzione potrebbe essere quella di utilizzare un’applicazione gratuita in grado di analizzare tutti quelli che sono i programmi che si trovano installati sul computer o sul notebook e segnalare agli utenti quali conviene eliminare e per quale motivo e quali invece non vanno assolutamente eliminati.

offerte amazon

Vi sono infatti talvolta dei programmi rischiosi installati nel pc e di cui nemmeno se ne conosce l’esistenza. Se la domanda che in questo momento vi state ponendo è ‘Come si chiama tale app?’ ecco che è possibile dire che stiamo parlando di Should I Remove It?.

Questa potrà essere facilmente scaricata sul computer collegandosi alla pagina web del programma. In seguito bisognerà cliccare sulla voce ‘download free’ e poi ancora su ‘download Should I Remove It?’. Quando avrà avuto luogo il download basterà fare doppio click sul file e successivamente si aprirà sullo schermo una nuova finestra. Bisognerà quindi fare clic sulla voce ‘Sì’ e poi su ‘next’. Proseguite accettando le condizioni di utilizzo del programma e cliccate ancora sulla voce ‘Next’ per altre tre volte consecutive.

A questo punto l’applicazione sarà quasi installata, basterà fare clic sulla voce ‘Install’ e poi su ‘Finish’. Quando l’app avrà completato la sua installazione dovrete semplicemente aprirla ed individuare i programmi da disinstallare. Come fare a capire quali sono i programmi da eliminare e quali invece continuare a conservare? Semplice, nella barra removal comparirà una percentuale. Quando questa sarà particolarmente alta allora significa che è consigliato disinstallare il programma.

A questo punto basterà semplicemente cliccare sulla voce ‘Uninstall’ e avrà luogo la procedura di disinstallazione dei software inutili.

Installare un ottimo antivirus

Tra i vari sistemi utili a velocizzare Windows 10 vi troviamo quello di installare un buon antivirus per potersi difendere da minacce informatiche.

Disabilitare l’avvio automatico di programmi e processi

Solitamente, all’accensione del computer o notebook, avviene l’avviamento automatico di processi e programmi. Questo potrebbe rallentare Windows 10 e quindi disattivare tale opzione potrebbe aiutarvi a velocizzare il sistema operativo.

Come fare? Quali sono i passaggi da seguire? Per prima cosa bisognerà fare clic destro sulla barra delle applicazioni e selezionare la voce ‘Gestione attività‘. A questo punto vedrete comparire sullo schermo una nuova finestra e non dovrete fare altro che cliccare su ‘Più dettagli’ e su ‘Avvio’ per disattivare tutti quei processi e programmi che solitamente si avviano in automatico quando si accende il computer. Basterà dunque selezionarli e premere sul pulsante ‘Disabilita’.

Tale voce è solitamente collocata in basso a destra. Sarà opportuno però prestare però molta attenzione a ciò che verrà disabilitato, e nello specifico non bisognerà disabilitare né specifici componenti del sistema operativo e nemmeno l’antivirus.

Infine un altro importante consiglio per velocizzare Windows 10 su Computer e Notebook è quello di riavviare ogni tanto il sistema. Infatti sono molti coloro che utilizzano spesso la sospensione del sistema senza effettuare mai o quasi mai il riavvio. Questo potrebbe causare un rallentamento e quindi è consigliato ogni tanto riavviare il sistema. In questo modo verranno chiuse tutte le app e il pc verrà quindi spento e poi riacceso.

Potrebbe interessarti leggere

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.