Notizie dal mondo hi tech. Guide, articoli e recensioni di Notebook, Tablet, Stampanti, Fotocamere e Smartphone

Come pulire il PC prima di venderlo

Ciao ragazzi oggi voglio condividere con voi un ottimo post che vi spiega come pulire il pc prima di venderlo, che ho trovato su bullguard.com dove spiega cosa dovete fare quando decidete di vendere il vostro computer per non rivelare tutto quello che avete salvato, come i vostri documenti, le vostre foto, i vostri file a degli estranei. Con la vendita del vostro pc usato potete ricavarne una bella somma, anche 600 o 700 euro, soprattutto se dispone di un processore di ultima generazione come Intel Core I7. E credetemi c’è un ottimo mercato dell’usato, quindi non avrete nessun problema a vendere in vostro vecchio PC.

Tuttavia amici miei, prima di vendere il computer, è necessario eseguire una bella pulizia per non lasciare traccia della vita digitale. Se non lo fai, potrai incorrere a spiacevoli fatti che ti potrebbero anche farti imbarazzare.

Come pulire il PC prima di venderlo

Come ripulire il computer prima di venderloPochi anni fa alcune famose università americane come Longwood University negli Stati Uniti, Glamorgan nel Regno Unito ed Edith Cowan University in Australia hanno comprato dei dischi rigidi da computer di seconda mano online, proprio per avvertire il pubblico dei rischi che si corre comprando un PC usato che non è stato ripulito della sua vita digitale.

I risultati sono stati sconvolgenti e interessanti. In un computer hanno trovato una marea di informazioni della nota azienda Lockheed Martin che si occupa dei settori dell’ingegneria aerospaziale e della difesa che riguardano le strutture blueprints e le foto e dati personali dei loro a dipendenti, compresi i loro numeri di previdenza sociale.
Tra gli altri incidenti ne abbiamo uno davvero imbarazzante, pensate che hanno trovato su un portatile che hanno regalato a una adolescente delle immagini pedopornografici di bambini, poi ovviamente c’è stato una inchiesta che ha portato al processo diverse persone.

Pensate ragazzi che hanno anche trovato dentro ai dischi rigidi dei computer usati dei file riservati che riguardano pazienti scozzesi e personale della nota azienda NHS.
Un uomo di Nuova Zelanda ha trovato dei dati personali di alcuni soldati che svolgono le loro missioni in Afghanistan e in Iraq dentro un lettore MP3 usato comprato in Oklahoma.
Ovviamente amici miei, questa è solo la punta dell’iceberg e potete scommettere che le fughe di informazioni riservate che hanno colpito la stampa sono solo una minima parte della cifra reale. Quindi, cari ragazzi, ora vi spiego cosa dovete fare prima di vendere il vostro computer per non far diventare di dominio pubblico la vostra vita digitale.

Eseguire il backup

Ovviamente la prima cosa da fare è eseguire il backup di tutti i tuoi file, foto, documenti, ecc., potete trasferirli in un nuovo computer. Se non lo fai, perderai tutti i tuoi dati. Sapete che è anche possibile utilizzare un’unità esterna denominata Cloud che si presta al servizio di backup?
Il vantaggio del Cloud è che i dati vengono memorizzati in modo sicuro ‘on-line’ in questo modo potete accedervi da qualsiasi computer e da qualsiasi luogo. Inoltre, quando hai trasferito i file sul nuovo computer puoi ancora eseguire il backup nel Cloud, in questo modo hai sempre le versioni più recenti dei salvataggi che potrai ripristinare nel caso di circostanze impreviste come il furto o la perdita di computer…

Cancellare il disco rigido

Se una persona vuole effettuare delle ricerche sul tuo computer il primo posto dove guarda è l’hard disk perché contiene tutte le informazioni che riguardano la vostra vita digitale, anche quello che credevate di aver cancellato spostandolo nel cestino del PC.
Gli hard disk sono molto difficili da distruggere, tutti i criminali hanno provato a buttare i loro computer nella piscina oppure hanno provato ad incendiarli però le forze dell’ordine riescono sempre ad accedere all’hard disk per controllare i dati che contiene. L’unico modo per eliminare in maniera definitiva i dati sul disco rigido è quello di prendere un grande magnete e passarcelo sopra.

Ora, siccome voi volete vendere il vostro computer, tutto questo non lo potete fare. Per questo scopo esiste un altro metodo per pulire tutto il disco rigido.

Per vostra fortuna ci sono diversi software di distruzione dei dati che sono stati progettati per pulire i dischi rigidi. Ogni programma sovrascrive essenzialmente le informazioni sul disco. Esistono anche altri modi di pulire il disco rigido, ma la distruzione dei dati è il più semplice.

Qua sotto troverete un elenco di programmi di distruzione dei dati. Però prima dovete sapere che questi programmi utilizzano diversi metodi di sanificazione.

  • DBAN (Darik Boot e Nuke). Questo è uno dei migliori programmi per cancellare dati ed è gratuito. Per utilizzarlo dovete masterizzarlo su un CD o flash dopodiché potete eseguirlo. L’interfaccia del menu è semplice e intuitiva per un facile utilizzo.
  • HDDErase è pubblicizzato come uno dei migliori programmi per cancellare dati. E ‘stato creato dai ricercatori presso il Centro di Ricerca Magnetic Recording (CMMR) che si trova l’Università della California, San Diego e ironicamente sostenuto da una sovvenzione da parte del National Security Agency.
  • Active KillDisk è un software freeware, potete scaricare la ISO per poi masterizzarla su CD o DVD. Installatelo e eseguitelo all’interno di Windows.
  • Macrorit Disk Partition Wiper dovete installarlo sul computer come se fosse un normale programma, molto semplice e intuitivo da usare; basta che selezionate un disco rigido e scegliete un metodo di pulizia.
  • PCDiskEraser è un programma per cancellare dati gratuito che viene eseguito prima che il computer si avvia. Basta che selezionate il disco che dovrebbe essere cancellato, e fa tutto lui in automatico.

Esistono anche altri programmi per cancellare dati ma quelli che vi ho elencato sono i più popolari.

Eccezione per Windows 8

Ragazzi, se utilizzate il sistema operativo Windows 8 non è necessario cancellare i dati dell’hard disk perché dispone di una funzione che cancellerà il disco rigido quando verrà ripristinato Windows 8 che si chiama “clean drive” che si può utilizzare quando impostate Windows al suo stato di default cancellando tutti i file personali.
Reinstallare il sistema operativo

Una volta che il disco rigido è stato cancellato, o come alcune persone dicono “formattato”, non avrete più nulla e dovete effettuare un’installazione pulita del sistema operativo prima di vende il vostro PC, questo serve a dimostrare ai possibili acquirenti che il vostro computer funziona correttamente e non ha nessun difetto.
Ora, avrete bisogno di una copia del sistema operativo, di solito viene fornita sotto forma di DVD quando avete acquistato il vostro computer. Il processo è molto semplice, riavviate il sistema e eseguite l’avvio dal DVD con la copia di Windows, in questo modo si installerà automaticamente dal disco.

Se non avete di una copia di Windows non dovete preoccupatevi perché potete scaricarla nella pagina di recupero software Microsoft fino a quando avete la chiave del prodotto originale. Se invece per qualsiasi motivo avete perso la chiave del prodotto potete contattare il supporto Microsoft

Se avete eseguito tutti questi semplici passaggi, siete pronti a vendere il vostro computer, senza rivelare tutta la vostra vita digitale ad uno sconosciuto.