Notizie dal mondo hi tech. Guide, articoli e recensioni di Notebook, Tablet, Stampanti, Fotocamere e Smartphone

Smartphone Dual Sim, cosa significa? Ecco cosa occorre sapere

Ormai sempre più spesso si sente parlare di smartphone dual sim ma non tutti sanno con esattezza a cosa ci si riferisce quando si parla di tecnologia Dual SIM e soprattutto come funziona e cosa rende tali smartphone utili.

cosa significa Dual-SIMCosa significa DUAL SIM?

A tal proposito è importante precisare che quando parliamo di smartphone dual sim facciamo nelle specifico riferimento al fatto che può contenere al suo interno due diverse schede sim che possono essere avviate. Gli smartphone dual sim sono considerati particolarmente utili per diversi motivi, basta soltanto pensare a coloro che per lavoro si trovano a dover gestire due diverse schede telefoniche e talvolta anche due diversi telefoni.

Acquistare uno smartphone dual sim permetterà loro di poter utilizzare una scheda per il lavoro e una scheda per la vita privata senza avere quindi il problema di dover gestire due diversi telefoni, approfittando allo stesso tempo del fatto che potranno comunque essere attive entrambe nello stesso momento. Parlare di smartphone dual SIM è però generico in quanto è opportuno precisare che esistono diverse tipologie di implementazioni dual sim ovvero Dual SIM Single Standby definito passivo, Dual SIM Dual Active ed infine Dual SIM Dual Standby.

Il primo tipo è considerato il peggiore e solitamente viene utilizzato  non negli smartphone ma nei telefoni a buon mercato. Viene definito passivo in quanto anche se trattasi di un telefono dual sim soltanto una delle due schede potrà essere attiva in un dato momento e non quindi entrambe contemporaneamente. 

Per poter usufruire dell’altra scheda sarà quindi necessario prima procedere con la disattivazione della scheda che in quel momento è invece attiva. Il secondo tipo di implementazione dual sim invece prevede la possibilità di poter ricevere chiamate su una delle due schede nello stesso momento.

Quindi entrambe le schede saranno sempre attive anche quando è in corso una conversazione su una delle due sim in questione. L’aspetto negativo di tale tipologia consiste nel maggiore consumo di batteria in quanto gli smarphone Dual SIM Dual Active presentano due diversi ricetrasmittenti. L’ultimo tipo di implementazione dual sim precedentemente indicato rappresenta invece, nello specifico, un ibrido tra le due tipologie sopra elencate e quindi il Dual SIM Standby ed il Dual SIM Dual Active.

Negli smartphone Dual SIM Dual Standby  entrambe le schede sono attive fino a quando  non verranno utilizzate e quindi nel caso in cui riceviate una telefonata su una carta sim automaticamente l’altra diventa in quel momento inattiva. Tra i migliori smartphone dual sim in commercio vi troviamo quelli firmati Wiko, tra questi quelli appartenenti alla gamma U e quindi UPULSE e UPULSE Lite,  poi ancora gli smartphone Wim VIEW, VIEW Prime e VIEW XL, e quelli appartenenti alla gamma Y e quindi Wiko Lenny 4, Wiko Harry e Wiko Sunny2.

Potrebbe interessarti leggere

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.