I MIGLIORI orologi automatici da comprare

L’orologio è uno degli accessori a cui assolutamente ogni uomo, ma anche ogni donna, non vorrebbe mai rinunciare ad indossare. Per gli ossessionati del “vestire glamour” è fondamentale completare un outfit scegliendo con molta attenzione la tipologia di orologio, magari che sia anche automatico, ovvero con ricarica automatica che si ottiene dal movimento naturale del braccio di chi lo indossa.

L’orologeria è un campo particolarmente affascinante che negli anni ha tentato di evolversi approcciandosi a materiali insoliti e innovativi e dal design piuttosto estroso.

Ma gli orologi possono essere resi unici proprio grazie alla parte meccanica, ovvero il cuore pulsante dell’orologio racchiuso in un’armatura di acciaio della sua cassa.

Scegliere tra i diversi modelli di orologi automatici presenti in commercio non è sempre così semplice.

Esistono diversi fattori da dover seguire per scegliere il modello di orologio automatico che sia affine alla propria persona e alle proprie abitudini e consono alle proprie tasche.

Uno degli elementi fondamentali da dover valutare in un orologio è la tipologia di movimento, e di sicuro nel mondo degli appassionati del settore gli orologi automatici sarebbero considerati i più rappresentativi proprio perché radicati nella tradizione dell’orologeria.

Sono diversi i modelli di orologi automatici per uomo o donna, e la scelta non è sempre così semplice, ma può variare sia in base al prezzo di vendita che per i materiali con cui l’orologio è realizzato, modelli da uomo o donna che possono essere più o meno economici a seconda della tipologia di orologio.

Anche i materiali con cui sono realizzati gli orologi sono un elemento da dover prendere in considerazione, dall’acciaio al titanio, alla ceramica, o anche oro e platino per i modelli più lussuosi.

Oltre a poter optare per uno stile diverso, dallo sportivo, al classico fino al modello militare.

I MIGLIORI orologi automatici da comprare

Cos’è un orologio con movimento automatico?

Obiettivamente è bene precisare che i migliori orologi con sistema di movimento automatico dispongono di soluzioni tecniche che non avrebbero niente da inviare ad orologi con movimento meccanico classico.

Ma cosa significa scegliere un orologio con movimento automatico?

Tra i diversi modelli di orologeria quelli con sistema automatico presentano un calibro munito di un meccanismo che consente di ricaricare l’orologio tramite un semplice gesto compiuto col braccio.

In questo modo si eviterà di doversi ricordare di ricaricarlo manualmente avvolgendo la corona dell’orologio.

Gli appassionati degli orologi automatici conoscono perfettamente il loro modo di funzionamento e di carica. Il meccanismo automatico è munito di un rotore che girando sul suo asse a seguito del movimento del polso, trasmette un movimento al bariletto di carica, nel quale è presente una molla che dà la carica a tutto il calibro.

Tendenzialmente quando un orologio automatico è rimasto fermo da diverso tempo, si tende a scuoterlo fino a che la lancetta dei secondi non segnali un movimento, o si allaccia velocemente al polso, così come estraendo la corona per una veloce messa in ora.

C’è da dire che spesso questi movimenti convulsi possono mettere in funzione l’orologio, ma creando le peggiori condizioni per fargli svolgere il suo lavoro.

Quali sono i migliori orologi con sistema automatico?

Sistema di ricarica Pellaton

Il sistema di ricarica di orologi automatici con manifattura di Schaffhausen prende il nome da Albert Pellaton che ne inventò il meccanismo negli anni ’40.

Nei modelli automatici il sistema è composto da una camma a forma di cuore che viene inserita nella massa oscillante degli spostamenti, e che di conseguenza smuovono un ponte basculante che possiede degli arpioni per rendere costante e precisa la sua velocità.

Tale movimento consente all’orologio di avere un’autonomia autolimitata a sette giorni, ma se con ci fosse un limite potrebbe configurare il suo bariletto anche fino a 8 giorni e mezzo.

Glashutte Original Calibro 96-01

Un orologio automatico di grande qualità dovrebbe però possedere anche un movimento che sia in grado di riconoscere la tipologia di attività che sta svolgendo chi lo sta indossando al suo polso.

E uno tra i migliori modelli di orologio automatico è il Glashutte Original Calibro 96-01 che gode di una manifattura particolarmente interessante, ma sicuramente meno obsoleta del modello precedentemente elencato.

Tale tipologia di orologio dotato di movimento automatico consente a chi lo indossa di potersi avvalere sia ad una carica bidirezionale che unidirezionale, con rispettivi vantaggi dovuti proprio alla tipologia di carica.

La carica di tipo bidirezionale fornisce energia in maniera immediata e veloce, ma quando la tensione della molle raggiunge il valore desiderato il rotore procede con una carica unidirezionale, passando quindi ad una modalità di ricarica più lenta.

L’unione delle due modalità di ricarica lenta e veloce, servono ad assicurare una tensione della molla per una carica decisamente più omogena dell’orologio in base ad ogni tipologia di condizione d’uso.

URWERK Calibro UR-7.10

Tra i migliori orologi con movimenti automatici è praticamente impossibile non citare anche l’alta orologeria di un modello Urwerk, sistemi automatici che al rotore unidirezionale affiancano delle vere e proprie micro turbine ad aria, un sistema che non ha alcun punto in comune con i meccanismi classici, ma che punta ad un funzionamento futurista per la ricarica automatica del proprio orologio automatico.

Categorie Orologi