Problemi all’iPhone? Ecco cosa fare e come risolvere velocemente

E’ dal lontano 2007 che lo smartphone iPhone viene visto come un prodotto “cult”, uno status symbol, ammirato e desiderato da chi vuole farsi notare. Tale nomea è stata cucita addosso non tanto per il suo prezzo non proprio adatto a tutte le tasche, quanto invece per un design all’ultima moda e soprattutto un’affidabilità senza precedenti.

Purtroppo però, non è tutto oro quello che luccica ed anche un prodotto che sembra non avere difetti e problemi di ogni genere ha le sue falle ogni tanto.

Capita spesso che gli iPhone dopo un pò di tempo abbiano problemi di batteria o che qualche componente come il display o gli altoparlanti si rompano.

Per quanto validi gli smartphone sono tra gli oggetti che teniamo sempre accesi e l’usura è inevitabile.

Spesso non sappiamo come risolvere questi problemi o pensiamo che non ci sia modo di farlo e compriamo un iPhone nuovo, quando in realtà bastava sostituire un singolo pezzo.

I centri assistenza specializzati come Riparostore, che si occupa di riparazioni iPhone a Palermo, sono in grado di risolvere qualsiasi problema allo smartphone in 20 minuti.

Problemi all’iPhone? Ecco cosa fare e come risolvere velocemente

Quali sono i problemi più comuni degli iPhone che si possono facilmente riparare in un centro assistenza Apple?

Problemi Batteria iPhone

Una costante nei dispositivi Apple sono i problemi con la durata della batteria.

Tuttavia, questo ha a che fare con il modo in cui il proprietario usa il cellulare: scaricare troppe app pesanti, lasciare le schede aperte, non spegnere mai l’iPhone o non lasciarlo scaricare completamente prima di ricaricare la batteria, sono tutte possibili cause di diminuzione della vita media della batteria.

Se usato in modo consapevole e attento, non ci dovrebbero essere particolari problemi con la batteria dell’iPhone.

Per questo motivo Apple non si ha ancora valutato la possibilità di migliorare la vita delle sue batterie.

Molto spesso per far durare di più la batteria dell’iPhone basta cancellare le app più pesanti che non sono necessarie e chiudere tutte le schede che non vengono utilizzate.

Per verificare se il problema batteria dipende da queste cause puoi provare a mettere il dispositivo in modalità aereo e vedere se ci sono differenze sulla durata della batteria.

Se non funziona sarà necessaria la sostituzione della batteria dell’iPhone presso un centro assistenza.

Rotazione Schermo iPhone. Non Funziona

Un altro problema comune degli iPhone è che quando si passa dalla vista verticale ad orizzontale o viceversa, lo schermo si blocca.

Questo non rappresenta un grosso disagio per la maggior parte degli utenti, tranne se si è in modalità fotocamera.

Onde evitare di restare con lo schermo bloccato è bene disabilitare la rotazione dello schermo automatica in attesa di una diagnosi approfondita da tecnici specializzati in riparazione iPhone.

App Bloccate su iPhone

Uno dei casi più comuni in cui un’app funziona in modo errato su iPhone riguarda iMessage, che a volte non invia messaggi e/o non li riceve.

Un numero cospicuo di utenti si è lamentato con Apple perché quando si tenta di aprire l’app, questa si chiude immediatamente e l’iPhone deve essere riavviato.

Questo problema però non può essere risolto da Apple, perché la responsabilità è del produttore dell’applicazione.

Possibili soluzioni app bloccate su iPhone: vai su Impostazioni > iTunes Store e App Store, quindi dove sono i download seleziona gli aggiornamenti disponibili.

Molto spesso le applicazioni funzionano male perché non sono aggiornate.

Tastiera iPhone lenta

Quando si scrivono email o messaggi può accadere che ci sia un ritardo nell’attivazione della tastiera.

I problemi alla tastiera dell’iPhone possono essere direttamente correlati all’uso continuo di applicazioni in background che riducono la velocità di reazione.

Questo problema nella maggior parte dei casi si è verificato sulla tastiera dell’ iPhone 6.

Possibile soluzione tastiera iPhone impazzita: va su Impostazioni > Generali > Ripristina > seleziona Ripristina impostazioni.

iPhone non si connette al WiFi

Apple sta cercando di risolvere tutti i malfunzionamenti e questi includono anche la questione delle connessioni Wi-Fi, che sono spesso instabili o, addirittura, impossibili da effettuare.

Per provare a risolvere il problema dell’iPhone che non si collega al WiFi vai su Impostazioni > Generali > Ripristina > Ripristina impostazioni di rete.

Se non funziona, in alternativa si può provare ad andare su Impostazioni > Privacy > Localizzazione > Servizi di sistema e, dopo aver disattivato la connessione Wi-Fi dell’iPhone, riavviarlo e controllare se si connette.