Notizie dal mondo hi tech. Guide, articoli e recensioni di Notebook, Tablet, Stampanti, Fotocamere e Smartphone

Lenovo YOGA TAB 3 PRO X90L: Tablet android di fascia alta

Lenovo YOGA TAB 3 PRO

Lenovo YOGA TAB 3 Pro X90L è un Tablet Android di fascia alta che permette di effettuare presentazioni di lavoro grazie al proiettore integrato. Merito anche di un display ips da 10,1 pollici e di un design accattivante e confortevole. Si distingue inoltre per schermo brillante ed elevata durata di batteria. Tra le prestazioni più interessanti ci sono: ricarica rapida, Dolby Atmos per un audio potente e videocamere da 5 MPx e 13 MPx per video fluidi e foto bilanciate. Il tutto ad un costo abbordabile. [ Controlla la disponibilità su Amazon ]

Recensione Lenovo YOGA TAB 3 PRO X90L

Lenovo YOGA TAB 3 Pro X90L: Scheda tecnica

Sistema operativoAndroid
Display10.1 pollici IPS con risoluzione Quad-HD da 2560 x 1600 Px
FotocameraPosteriore da 13 Mpx, anteriore da 5 Mpx.
ConnettivitàBluetooth 4.1, 4G-LTE, GPS, WiFi
ProcessoreIntel Atom x5-Z8500 quad-core
Ram2 GB
Storage32 GB, espandibile fino a 128 GB
BatteriaBatteria 10200 mAh;

 

Lenovo YOGA TAB 3 PRO: Recensione

Design e ergonomia

La scocca in alluminio e pelle di questo Lenovo YOGA TAB 3 PRO si caratterizza per un design asimmetrico e sagomato. Originalità e confortevolezza sono dati dalla cornice, spessa e cilindrica, in cui sono alloggiate le batterie. La cornice o ‘hold’, come definita dal produttore, funge infatti da impugnatura. Così da consentire una miglior visione di foto e documenti. Un’impugnatura che si trasforma in cavalletto quando si desidera sistemare il tablet in modalità ‘leggìo’ per guardare i video. Con la terza modalità ‘hang’ si ha la possibilità di appendere il device al muro, sistemando il supporto a 180° per seguire, ad esempio, il proprio tutorial preferito e avere così le mani libere. Infine, grazie al mode ’tilt’, diventa anche un videoproiettore da muro, regolando l’inclinazione del telaio.

Display

Una delle caratteristiche più interessanti di questo Lenovo YOGA TAB 3 Pro X90L è il display IPS da 10,1 pollici. Pensato per valorizzare le prestazioni del proiettore integrato. Il rivestimento in pelle del retro accoglie un Gorilla Glass protettivo con certificazione IP-21 contro gli schizzi d’acqua. Ma è la risoluzione Quad-HD da 2560 x 1600 pixel a farla da padrona, offrendo colori brillanti, bianchi puri e dettagli nitidi.

Prestazioni

Il processore Intel Atom x5-Z8500 quad-core insieme ai 2GB di RAM permettono al display di essere particolarmente reattivo. Specie grazie alla tecnologia integrata Lenovo AnyPen. Coadiuvata dall’unità di elaborazione grafica Intel HD Graphics, consente di scrivere e disegnare con l’utilizzo del pennino capacitivo e di altri oggetti simili. Le custom app sono poche ma buone, essendo soprattutto orientate ad un uso professionale del tablet. Ne è un esempio il calendario, che si rivela particolarmente utile quando il dispositivo è appeso al muro, Synk.HD per il backup e la sincronizzazione dei contatti e Share.it, che consente di condividere con i colleghi documenti e altri file senza passare dal cloud.

prestazioniMa ciò che più ci sorprende di Lenovo YOGA TAB 3 Pro X90L è la qualità audio, determinata da 4 altoparlanti JBL e da una soundbar integrata che si avvale di software Dolby Atmos. L’equalizzatore intelligente permette di regolare il range dinamico in base all’uso che se ne fa del device. In questo modo si può modificare il surround oppure ottimizzare la voce. I bassi sono potenti, i suoni coinvolgenti, bilanciati e per nulla distorti, anche ad elevato volume, e fanno il paio con la risoluzione a schermo, per effettuare video e fotografie ottime.

Videocamera

Merito di una videocamera da 13 Mpx con auto-focus e della fotocamera per selfie da 5 Mpx, tra le migliori della categoria. La messa a fuoco è reattiva, anche a distanza ravvicinata. Questo consente di avere un alto livello di dettaglio. Abbiamo più colori, ombre e luci equilibrati, anche senza la presenza del flash, e diverse opzioni di personalizzazione. Un esempio è dato dalla carrellata di scenari e formati disponibili. Ma è possibile anche scegliere di impostare la griglia per l’inquadratura, Il conto alla rovescia per l’autoscatto, il geo-tagging, la modalità Smart Capture, valida per la cattura degli RFID e la scansione dei documenti, e Strobo, che inserisce in un unico scatto le azioni di un soggetto in movimento.

Display

Discreta la fluidità di visione e la precisione nei dettagli di filmati, pagine web e videogame, anche in modalità ’tilt’. Pertanto, anche le riprese sono più che dignitose, fino a 1080p, nonostante l’obiettivo manchi di un stabilizzatore. Buono anche l’angolo di visione, tanto che Netflix ne ha certificato l’utilizzo per i contenuti ad alta risoluzione. La funzionalità ‘core’ del tablet è racchiusa però nel mini-proiettore DLP, con una risoluzione di 480p e flusso luminoso da 50 lumens. Per attivarlo, basta inclinare la cerniera dello chassis, posizionare il tablet alla giusta distanza dalla parete ed accendere il pulsante della lampada posto a lato dello schermo. Con la rotella grafica è possibile regolare la messa a fuoco e diverse altre opzioni presenti a menu.

Le sue performance sono di alto livello. I colori naturali e le immagini scorrevoli, tanto che oltre ad essere utilizzato in ambiente domestico per la visione di video, foto e film, può tornare utile anche in ufficio. Durante la proiezione a muro di grafici e presentazioni, che appaiono ben visibili anche ad una certa distanza, una parte dello schermo può essere dedicata agli appunti, ma grazie all’opzione multi-windows saranno visibili solo da chi utilizza il tablet.

A completare il parco caratteristiche di questo tablet android da 10 pollici ci sono la memoria EeMMC da 32GB, espandibili con microSD per archiviare di tutto e di più, e la connettività wireless data da Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac e Bluetooth 4.0. con GPS integrato.

Autonomia

autonomia tablet asusQuesto Lenovo YOGA TAB 3 Pro X90L si caratterizza per un’autonomia piuttosto elevata, pari a 18 ore, secondo quanto dichiarato dal produttore. Si può dire che con un uso particolarmente impegnato, il tablet riesce a raggiungere senza problemi le 10 ore e ad avere ancora un 20% di carica residua per la visione di un film. Un risultato che lo colloca esattamente a metà tra ZenPad S 8.0, Shield Tablet K1 e Galaxy Tab S2 8. Nonostante una buona parte della carica venga utilizzata dal proiettore, la batteria da 10200 mAh si rialimenta velocemente. Se utilizzato solo per la connettività, potrà essere ricaricato ogni tre giorni.

Acquistalo al miglior prezzo su Amazon