Notizie dal mondo hi tech. Guide, articoli e recensioni di Notebook, Tablet, Stampanti, Fotocamere e Smartphone

Nikon Coolpix A10: Recensione e opinioni

La fotocamera Nikon Coolpix A10, grazie ad un attento e meticoloso impegno profuso dai vertici della casa madre nipponica negli ultimi anni, riesce a catturare l’attenzione di milioni di utenti nel mondo, il quale, a parità di prezzo sul mercato, hanno preferito optare per l’acquisto della medesima, anziché valutare la scelta di altri prodotti della concorrenza. Da diversi anni la casa produttrice valutava l’idea di ampliare il proprio catalogo e offrire tantissime altre alternative, atte a soddisfare a pieno le esigenze di un’utenza sempre più ampia, variegata e particolare. [ Controlla la disponibilità su Amazon ]

Nikon Coolpix A10 recensione

Nikon Coolpix A10: Recensione

Design e ergonomia

La fotocamera digitale Nikon Coolpix A10, seppur collocata dalle “leggi” di mercato in prossimità della fascia medio-bassa facente funzione a tantissimi altri dispositivi delle stessa categoria non disdegna di svolgere il proprio ruolo in maniera corretta e determinante, motivo per il quale milioni di utenti appassionati di fotografia hanno valutato l’idea di comprarla e di possederla. Il materiale di produzione del dispositivo non è da considerarsi eccellente ma riesce a donare all’apparecchiatura poco meno di cento grammi di peso, rispettando, sotto questo aspetto, i canoni della concorrenza in maniera egregia.

La scocca è realizzata in materiale plastico ed è disponibile in diverse colorazioni; si rivela di una resistenza agli urti ed alle cadute accidentali alquanto discreta. L’esperienza d’uso, grazie ad un design accattivante e molto particolare, appare semplificata da una straordinaria ergonomia del prodotto. La posizione di alcuni tasti-funzione del dispositivo sono ad esempio posti leggermente in rilievo rispetto al resto della pulsantiera, così da consentire una presa migliore ed un utilizzo piuttosto ottimale del digital device.

Al lato della cornice principale della fotocamera è presente il box che ospita batterie di tipo AA, le quali, in caso di sostituzione, sono reperibili nella maggior parte dei paesi internazionali con estrema semplicità. Il design è complessivamente compatto, innovativo, elegante e rispecchia a pieno quello relativo ad una qualsiasi fotocamera disponibile ad un prezzo uguale o pressoché analogo.

Prestazioni

prestazioniLa brillante fotocamera da sedici megapixel effettivi è in grado di scattare fotografie e registrare video di una nitidezza formidabile, eguagliando, per certi versi, la qualità di visualizzazione dei file multimediali relativa ad altri dispositivi di gamma lievemente superiore. Inoltre, la registrazione dei video è in HD e avviene, come per la maggior parte delle azioni compiute dal device, in maniera semplice e perfetta, grazie alla presenza dei tasti in rilievo e sufficientemente distaccati dagli altri elementi situati in prossimità del display principale.

Qualcosa in più, secondo il modesto parere degli appassionati, si poteva compiere per la realizzazione di un display di qualità, limitato dagli appena 2,7 pollici e da una risoluzione del menù non propriamente al top della perfezione. Tuttavia, le abbondanti pecche del dispositivo possono considerarsi neutralizzate da una migliorata capacità di immortalare immagini chiare ed indimenticabili, anche in condizioni di media qualità di luce. Si sa, visti gli standard offerti dai dispositivi collocati nelle fasce superiori, si potrebbe pretendere qualcosina in più, anche se le caratteristiche tecniche generali possono sembrare a primo acchito piuttosto sufficienti per un utilizzo senza particolari pretese.

Leggermente migliorata è la funzione auto-scatto che permette di realizzare foto piuttosto brillanti e soddisfacenti quando il software di avvio è impostato in modalità automatica. Lo zoom, infine, è regolabile fino a disporre di cinque inquadrature (5x) differenziate, da valutare in base a determinati parametri di vicinanza e lontananza del soggetto da immortalare. Quando la modalità zoom è impostata al massimo della sua funzione, le immagini fotografate vengono messe abbondantemente in risalto, anche se la qualità generale della fotografia potrebbe risultare alterata e lievemente sgranata.

Autonomia

Come più volte ribadito dagli appassionati del settore, le batterie equipaggiate all’interno delle fotocamere di nuova generazione sono reperibili facilmente in qualsiasi parte del mondo. L’autonomia potrebbe tuttavia risultare ridotta nel caso in cui si imposti la fotocamera per un utilizzo al massimo delle prestazioni. Si è notato, tramite le varie esperienze d’uso condotte dai tester esperti, come la stessa fosse in grado di scattare poco più di duecento immagini prima che il ciclo di ricarica della batteria termini completamente. Esiste in ogni caso la possibilità di poter sostituire, in ogni momento, la pila energetica in dotazione con un’altra dotate di maggiore autonomia.

Conclusioni

Nikon Coolpix A10  si presenta indubbiamente i suoi svantaggi, considerato l’enorme passo in avanti effettuato dalla tecnologia digitale soprattutto nel corso degli ultimi anni. Tutto sommato, trattasi di un buon prodotto ad un prezzo non eccessivamente elevato, magari accessibile a chi dispone di un budget piuttosto limitato. Lo stabilizzatore d’immagine, il peso ridotto, la facilità d’uso e una discreta ergonomia dei materiali di fabbricazione rendono l’apparecchio perfetto e funzionale soprattutto per chi è alla ricerca delle funzioni essenziali. Il rapporto qualità-prezzo è ottimo, tenendo presente che la possibilità di godere di prestazioni migliori rispetto a quelle offerte dal prodotto in questione potrebbe comportare una spesa d’acquisto sicuramente più elevata.

Acquistala al miglior prezzo su Amazon

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.