Notizie dal mondo hi tech. Guide, articoli e recensioni di Notebook, Tablet, Stampanti, Fotocamere e Smartphone

Recensione Gigabyte GeForce GTX 1060 6 Gb: Scheda video di fascia media

III➤ Recensione Gigabyte GeForce GTX 1060 6 Gb: ➠➠ Vuoi scoprire tutte le caratteristiche di questa scheda video? Leggi subito la nostra recensione..

Questa è una scheda video di fascia medio alta che appartiene alla gamma “Gaming Series graphics cards” di Gigabyte, sviluppate specificatamente per il gaming. La struttura di base è la Pascal di Nvidia e la GPU di cui si avvale viene prodotta con il nuovo processo a 16nm FinFET, in grado di garantire grande efficienza dal punto di vista energetico. La scheda video dona prestazioni elevate in elevata risoluzione, accetta il collegamento di più monitor e offre grande impatto con i giochi di realtà virtuale.

La scheda grafica GeForce GTX 1060 si fonda sulla nuova GPU chiamata GP106, le cui prestazioni sono molto simili a quelle della scheda GeForce GTX 980.

Nvidia Gigabyte gtx 1060 6 gb recensione

Gigabyte GeForce GTX 1060 6 Gb: Recensione

Design

Il design è piacevole, quasi aerodinamico ed esula dal semplice “scatolato”. La doppia ventola con il tipico ed evoluto sistema di raffreddamento Gigabyte è ben visibile da una parte, mentre il retro è ben costruito e aggrada la vista con il contrasto cromatico del nero e il grigio chiaro.

Essendo in metallo ciò comporta che non sia molto leggera e si approssima agli 850 grammi.

La scheda Gigabyte Nvidia GeForce GTX 1060 misura in lunghezza 25,4 centimetri, 10,7 centimetri in altezza e ha una profondità pari a 3,8 centimetri.

Esteticamente non si vede il connettore SLI e infatti non c’è. La scelta è voluta in quanto la casa preferisce dedicare attenzione a prodotti più performanti invitando gli acquirenti che desiderano maggiormente prestazionali a rivolgersi proprio alle schede di fascia superiore, sicuramente più veloci.

Restando ad analizzare la parte estetica, la “cover” della scheda alterna alluminio e plastica a contrasto, ma è assemblata in maniera compatta e unica. Sulla parte superiore risalta illuminata la scritta “GeForce GTX”.
Ruotando, il retro si presenta con un design differente rispetto agli altri prodotti della casa. Le schede video caratterizzati da circuiti stampati corti vedono solitamente una presa d’aria mentre la GeForce GTX 1060 presenta invece una copertura. Manca anche il backplate, soluzione scelta per ottimizzare i costi e quindi puntare anche sul fattore prezzo.

Inoltre, sempre nella parte retrostante, sono presenti tre DisplayPort certificate 1.2, ma già predisposte per 1.3 e 1.4, una presa per la connessione con un cavo HDMI 2.0 e per un connettore dual-DVI.

Caratteristiche

Gigabyte gtx 1060 6 gb gpu per gamingIl nuovo GPU GP106 ha due GPC ed è composto complessivamente da 1280 CUDA core e da 80 unità texture. Il chip si avvale delle medesime ottimizzazioni che hanno consentito a Nvidia di incrementare la frequenza sulla GP104. Ciò comporta che la scheda Gigabyte GeForce GTX 107 presenta una frequenza base pari a 1506 MHz e una di Boost portata a 1708 MHz.

Ciascun controller è associato a 8 ROPs e 256 KB di cache L2 e la memoria RAM di cui è dotata la scheda video in oggetto è di 6 GB di memoria GDDR5. L’architettura Pascal beneficia di tecniche innovative chiamate lossless che hanno lo scopo di minimizzare l’uso del sottosistema di memoria, aumentando in in tale maniera il bandwidth usabile.

  • Processore: NVidia GeForce GTX 1060
  • Core Clock
    Boost: 1847 MHz – Base: 1620 MHz in OC Mode
    Boost: 1809 MHz – Base: 1594 MHz in Gaming Memoria
  • Ram: 6GB GDDR5 a 192bit
  • Raffreddamento: Sistema Windforce 2X con Blade Fan Design
  • Risoluzione massima visualizzabile: 8K a frequenza 60Hz
  • Personalizzazione: 16.8M Color RGB Lighting
  • Card Bus: PCI-E 3.0
  • DirectX: 12
  • Alimentazione raccomandata: potenza 400 W

Il sistema di raffreddamento rappresenta una buona soluzione anche se dal punto di vista della disposizione e degli spazi va a “ingombrare” un po’ e a costringere a rivolgersi a qualche soluzione interna non propriamente elegante dal punto di vista stilistico. La doppia ventola convoglia aria verso il radiatore e un circuito fatto con tubi di rame è a stretto contatto con la GPU per una miglior ottimizzazione del raffreddamento.

Il regolatore di tensione è basato su una soluzione che prevede la presenza di un Dual N-Channel Mosfet per ciascuna fase, sia per la parte superiore che per quella inferiore, rendendo “inutili” i gate driver separati. Le tre fasi che sono dedicati alla GPU sembrano essere sufficienti e la perdita di energia a livello dei convertitori di energia appare piuttosto ridotta e trascurabile.

Gameplay: come si comporta la scheda video in Gaming

La scheda video Gigabyte GeForce GTX 1060 è studiata per il gaming e di conseguenza presenta buone prestazioni nonostante non appartenga a quelle di primissima fascia.

In giochi tipo Ashes of the Singularity il prodotto in oggetto avverte qualche pecca e cade lievemente in difficoltà. La situazione di rovescia se si parla di Battlefield 4, un videogioco che vede la scheda in oggetto offrire buone prestazioni, andando molto vicina alla più performante scheda GeForce GTX 980.
Anche in Grand Theft Auto le prestazioni della GeForce 1060 si avvicinano moltissimo alla GTX 980, presa come riferimento dalla stessa NVidia.

Qualche difficoltà si palesa con risoluzioni maggiori dove il confronto con Radeon viene perso, ma molto dipende dal tipo di giochi.

Complessivamente la GeForce GTX 1060 è una delle migliori scheda video di fascia medio alta, è in grado di rilasciare discrete sensazioni di giocabilità anche in game che richiedono una discreta visione della realtà virtuale.

Nell’attività di gaming risultano essere molto interessanti i consumi di questa scheda Gigabyte GeForce GTX 1060, la quale richiede circa 60 watt per “ciclare” a 130 fps in alta risoluzione Full HD (1080p), mentre richiedendo 90 fps in risoluzione WQHD (1440p) la scheda video sotto analisi rilascia un consumo di poco inferiore a 62 watt. Anche impostando una risoluzione in Ultra HD, il consumo resta molto contenuto, ovviamente con un valore di fps più basso: basti pensare che impostando la modalità di risparmio energetico dall’interfaccia dal quale è possibile regolare le impostazioni, si ottiene un consumo praticamente identico a quello appena indicato, con un valore però di 50 fps.

Con un semplice tocco di mouse è possibile cogliere quanto possa essere utile la modalità Xtreme, grazie alla quale i giocatori possono personalizzare i parametri della scheda grafica in maniera tale da poter soddisfare le esigenze ludiche: sarà la scheda stessa che determinerà i migliori parametri a seconda del gioco e delle impostazioni, lasciando l’utente coinvolto nel gioco senza che possa pensare a overclocking o altro. L’interfaccia molto intuitiva genera un’interazione piuttosto immediata e semplice, tutto a vantaggio della giocabilità e della velocità di esecuzione.

Miglior prezzo e offerta 

Vuoi acquistare la nuova Gigabyte GeForce GTX 1060 6 Gb? Ecco la migliore offerta! GARANZIA AMAZON, RESO GRATUITO E MIGLIOR PREZZO ! Affrettati e acquista un prodotto di qualità al miglior prezzo!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.