SMS Marketing e WhatsApp Business per le PMI: quale dei due è migliore?

Uno dei grandi vantaggi del marketing digitale è la possibilità, per tutti i tipi di azienda, di utilizzarlo per accrescere il proprio business e quindi, nel concreto, aumentare le vendite.

Anche le piccole e medie imprese, infatti, possono usufruire degli strumenti di questo settore per dare una svolta alla propria attività. In questo articolo, nello specifico, vi parleremo dell’SMS Marketing e di quali sono le differenze con WhatsApp Business, altro strumento molto interessante per le PMI.

A darci una mano per essere il più precisi ed esaustivi possibile sarà una nota azienda torinese, tra le più affermate del settore digital a livello nazionale, vale a dire Ediscom. A breve, capiremo quindi come viene realizzata una campagna Ediscom di SMS Marketing e quali sono i vantaggi di questo tipo di prodotto rispetto a WhatsApp Business. Cominciamo!

SMS Marketing e WhatsApp Business per le PMI: quale dei due è migliore?

WhatsApp Business vs SMS Marketing: differenze sostanziali

Qual è il vantaggio maggiore dell’SMS Marketing? Sicuramente, questa forma di web advertising porta con sé numerosi vantaggi, ma quello più importante è molto probabilmente la sua capacità di raggiungere ogni tipologia di cellulare. Ci spieghiamo meglio. Al contrario di altre strategie digital, ognuno di noi può ricevere e leggere un messaggio sul proprio telefono portatile, sia che si tratti di uno smartphone che di un classico cellulare. La ricezione degli SMS non richiede infatti alcuna connessione, motivo per cui chiunque possieda un cellulare potrà potenzialmente essere raggiunto con un nostro messaggio promozionale.

A questo punto, molti di voi staranno pensando che sono pochissime le persone che non possiedono un cellulare smartphone, ma possiamo assicurarvi che non è così. Una ricerca realizzata nel 2019 ha infatti affermato che il 20% degli italiani possiede ancora un cellulare di tipo tradizionale (non smartphone), una percentuale tutt’altro che irrisoria se pensiamo che si riferisce alla popolazione dell’intero territorio nazionale.

Oltre a questo aspetto, ce n’è un altro che rende l’SMS Marketing una scelta migliore rispetto a WhatsApp Business: il costo!

Un fattore assolutamente da non trascurare, anche perché la forza dell’SMS sta anche in questo: restituire ottimi risultati, a fronte di spese comunque contenute rispetto ad altri strumenti e strategie digital.

Prezzo dei messaggi WhatsApp Business Vs SMS Marketing

Il costo di un singolo messaggio inviato da WhatsApp Business può infatti anche raggiungere 0,08 €, mentre il prezzo per gli SMS è, solitamente, decisamente più basso.

Tenete poi presente che il servizio Business della famosa app di messagistica deve passare attraverso un rigido protocollo legato alla privacy e riceveranno messaggi promozionali solamente gli utenti che hanno espressamente dato il proprio consenso. Problema, questo, che non preoccupa minimamente gli SMS. Per i numeri che voi utilizzerete (ovviamente, se non siete stati voi a procurarveli ma ve li siete procurati da terzi, informatevi sul rispetto delle norme della privacy per la loro acquisizione) è infatti già stato dato il consenso, motivo per cui potrete inviare messaggi promozionali senza avere alcun problema di tipo legale.

Certo, WhatsApp Business d’altro canto ti permette di usufruire di alcune funzionalità come la possibilità di impostare messaggi automatici e di creare una vetrina prodotti. Nello specifico, potrai impostare un messaggio di benvenuto, che verrà quindi automaticamente inviato all’utente la prima volta che scrive sul vostro numero WhatsApp Business; inoltre, potrai impostare risposte brevi che verranno inviate all’utente in base alle domande poste o, ancora, un messaggio da inviare quando non siete presenti in ufficio oppure siete impossibilitati a rispondere.

Ovviamente (non è assolutamente nostra intenzione dire questo) ciò non significa che dovrete scartare a prescindere uno strumento come WhatsApp Business, senza prima averne testato le potenzialità.

Il nostro consiglio è sempre quello di non escludere niente a priori e, soprattutto, di affidarvi sempre a degli esperti del settore, che sapranno darvi i migliori consigli in base alle vostre esigenze e agli obiettivi che desiderate raggiugere.

Un’azienda come Ediscom, infatti, segue i propri clienti in ogni singola fase della campagna e non si ferma certo una volta che la campagna stessa sarà stata avviata. È assolutamente fondamentale analizzare a fondo il proprio settore di appartenenza e sapere in modo preciso il risultato che si vuole raggiungere. WhatsApp Business e, soprattutto, l’SMS Marketing possono infatti essere utilizzati in molti modi diversi e solo un’attenta analisi preventiva permetterà di raggiungere gli obiettivi prefissati e di farlo con il minor impegno economico possibile, portando ad un naturale aumento del cosiddetto ROI (ritorno dell’investimento).