Miglior braccialetto fitness: Gennaio 2019

Come scegliere il miglior braccialetto fitness

Quando si sceglie di praticare tanta attività fisica, un braccialetto fitness è un apparecchio che senz’altro può dare una mano. Conosciuto anche con le denominazioni di smartband, orologio fitness e activity tracker, il dispositivo punta su un design capace di rubare l’occhio e deve essere indossato in qualsiasi momento della giornata. Ciascun apparecchio viene concepito per monitorare tutti i movimenti di chi lo indossa e ci riesce grazie ad un innovativo sistema di sensori di rilevamento, che agiscono in maniera coordinata tra loro. Quali sono le caratteristiche principali in base alle quali dovrebbe essere scelto il miglior braccialetto fitness?

Prima di tutto, bisogna prestare attenzione alle sue funzionalità. Dal chilometraggio percorso alle calorie bruciate, dai passi effettuati alla qualità del sonno, ogni elemento ha la sua importanza. Deve essere compatibile con il cellulare del quale si è in possesso e dovrebbe essere dotato di un display retroilluminato, con i dati visibili anche di notte. Il cinturino deve avere un’elevata resistenza e deve essere tagliato in base alla misura di chi lo indossa. Altri fattori vengono spesso lasciati in secondo piano, ma vanno comunque tenuti d’occhio. Per esempio, l’impermeabilità può avere la sua importanza, così come la verifica relativa alla garanzia di ciascun prodotto.

Diversi braccialetti fitness consentono la visualizzazione costante delle notifiche dei social network. Infine, non ci si deve mai dimenticare del prezzo, che non va valutato in maniera assoluta, ma calibrato in base all’effettiva qualità del prodotto. Tutti questi parametri concorrono alla scelta dello smartband più adatto alle proprie esigenze specifiche.

Benefici

Diamo ora un’occhiata ai principali benefici derivanti dall’acquisto del miglior braccialetto fitness. Il primo obiettivo di chi acquista un device del genere riguarda la possibilità di mantenersi sempre in forma. Tenere sotto il massimo controllo la frequenza cardiaca e la quantità effettiva di calorie bruciate serve proprio ad avere un fisico sano. Ciascuna sessione di training viene gestita a dovere, evitando qualsiasi tipo di sovraccarico e allenandosi con le dovute precauzioni.

Molto importante è anche il suo ruolo per un corretto riposo notturno, da intraprendere senza alcun rischio per la propria salute. Certo, uno smartband non ha un’attendibilità scientifica e ciascun modello è differente rispetto ad un altro. Tuttavia, in linea di massima, avere sempre davanti ai propri occhi il chilometraggio percorso durante ogni giornata può favorire il benessere di chi può farlo. A tutto ciò bisogna aggiungere che il fitness tracker non corrisponde ad un semplice orologio da polso, e neanche ad un cardiofrequenzimetro. Va tenuto per tutta la giornata per ottenere risultati attendibili. È indicato per chi si sta preparando ad un evento agonistico e vuole tracciare ogni sua singola sessione d’allenamento, al fine di migliorare le performance.

Braccialetto fitness Xiaomi

Mi Band 3 è la versione più recente della gamma di braccialetti fitness che Xiaomi mette a disposizione della sua vasta clientela. Dispone di uno schermo touchscreen dalla tecnologia OLED e dalla diagonale di 0,78”. Il display consente la visualizzazione immediata delle varie notifiche, tra le quali messaggi, chiamate in entrata e così via. Tra i suoi punti di forza, va sottolineata la sua resistenza all’acqua fino ad una profondità di 50 metri, con la chance di intraprendere sessioni subacquee molto lunghe.

La batteria interna ai polimeri di litio ha una durata massima di ben 20 giorni e pesa solo 20 grammi. L’apparecchio fornisce un conteggio quotidiano dei passi e tiene sotto controllo la frequenza cardiaca. Al suo interno, è disponibile un’app che mostra le previsioni del tempo, oltre ad un software di sveglia tramite suoneria o vibrazione. I dati di tracciamento relativi a ciascuna attività possono essere visualizzati in tempo reale. Inoltre, quando Mi Band 3 viene posizionato al fianco di un qualsiasi smartphone, quest’ultimo si può sbloccare in maniera automatica senza l’inserimento di alcuna password.

Nel complesso, le funzionalità presenti sono più di trenta e tutte da tenere in considerazione. Il braccialetto fitness di Xiaomi viene apprezzato dal pubblico per il suo schermo semplice e performante e per il suo touch capacitivo di ultima generazione. Numerosi utenti sottolineano il suo vantaggioso rapporto fra qualità e prezzo. La vibrazione viene avvertita senza alcuna difficoltà, così come il monitoraggio delle varie fasi della giornata può essere gestito con grande facilità. Niente male neanche la versatilità e l’autonomia. Nel complesso, il prodotto si va ad inserire nella gamma degli activity tracker a basso costo e riscuote un ottimo successo.

Miglior Braccialetto fitness Willful

Anche Willful si inserice nel segmento dei fitness tracker con un prodotto ricco di qualità interessanti. È dotato di uno schermo OLED da 0,96” e contiene al suo interno numerose funzionalità tutte da sottolineare. Durante ogni sessione, consente un collegamento diretto con un sistema GPS, con la chance di monitorare le prestazioni minuto per minuto.

Molto rilevante è anche la certificazione di impermeabilità IP68, che permette l’utilizzo del prodotto in occasione del nuoto in piscina, mentre ci si lava le mani e così via senza alcun rischio per la sua efficienza meccanica. Dispone della funzionalità Telecomando Fotocamera, che favorisce il controllo a distanza del sistema fotografico di qualsiasi smartphone. Chi vuole può scegliere tra ben 14 modalità sportive, tre delle quali sono predefinite e tutte le altre possono essere sostituite.

Un’altra buona funzionalità riguarda il monitoraggio del sonno, che si attiva in automatico dalle ore 21 alle 8, oltre ad una sveglia che consente un risveglio dolce e silenzioso. Infine, la vibrazione avvisa in tempo reale di eventuali notifiche provenienti dal dispositivo mobile principale, tra cui chiamate, SMS e social network. Il primo aspetto che salta all’occhio di questo modello realizzato da Willful riguarda il suo prezzo contenuto.

Il fitness tracker viene considerato molto semplice da indossare e utilizzare, oltre a garantire un alto grado di comodità in tutte le situazioni. Molto bene sia la visibilità del display che la batteria, dalla durata media superiore a 7 giorni. La connessione Bluetooth consente un ottimo utilizzo in combinazione con lo smartphone. La maggior parte dei clienti si ritiene sorpreso positivamente da un modello di così alta qualità dal prezzo così basso.

Miglior Braccialetto fitness Yamay

Yamay si inserisce nel segmento dei braccialetti fitness con un modello capace di monitorare fino ad un massimo di 14 attività, tra le quali la corsa, il ciclismo, il basket, il tennis e persino lo yoga e la danza. Munito di uno schermo OLED dalla diagonale di 0,96”, ha ottenuto il prestigioso certificato di impermeabilità IP67 e può essere dunque utilizzato anche in caso di immersioni, nuotate in piscina e mentre ci si lava le mani.

Il cardiofrequenzimetro si occupa dei battiti cardiaci e non necessita di alcun altro dispositivo. Uno dei punti di forza del modello è il sistema di monitoraggio del sonno, con la chance di visualizzare un report completo sui movimenti notturni. Niente male neanche la funzione particolare denominata Sedentario Alert, che si manifesta tramite una semplice vibrazione che incita al movimento nel caso in cui si rimanga nella stessa posizione per un arco di tempo troppo lungo.

La batteria è a lunga durata e necessita di una carica completa di un paio d’ore per ritrovare la sua piena efficienza, oltre ad essere estraibile senza alcuna difficoltà. Nelle varie recensioni pubblicate dagli utenti, il fitness tracker di Yamay piace per il suo accattivante case in alluminio, oltre che per un prezzo estremamente contenuto.

C’è chi ha apprezzato il suo ottimo adattamento per chi vuole praticare tanta attività fisica, o più semplicemente ha intenzione di monitorare il proprio stato di salute. Le dimensioni sono nella norma e fanno in modo che il braccialetto non presenti alcun ingombro. Infine, non bisogna lasciare in secondo piano la comodità del sistema di estrazione della batteria dal dispositivo.

Miglior Braccialetto fitness Mpow

Concludiamo la nostra breve rassegna con il modello concepito dal marchio Mpow. Il dispositivo consente ben 14 modalità di allenamento e la sua funzionalità sott’acqua viene sottolineata dalla certificazione di impermeabilità IP67. Dal controllo delle notifiche al timer, dalla respirazione guidata al monitoraggio della frequenza cardiaca, tutte le opzioni più rilevanti sono presenti.

Non manca neanche il Sedentario Alert per incitare al movimento chi resta fermo per troppo tempo, così come il device è supportato per la connettività Bluetooth. Una delle sorprese di questo activity tracker è rappresentata dalla compatibilità con l’app VeryFitPro, che tiene sotto controllo la qualità del sonno. Dalla garanzia di 24 mesi, il dispositivo contiene una batteria dall’autonomia in standby fino a dieci o quindici giorni, da ricaricare fino al massimo per un paio d’ore.

Il braccialetto è pienamente compatibile con la maggior parte degli smartphone e favorisce l’impostazione di vari tipi di sveglie. Il display possiede la moderna tecnologia OLED e ha una diagonale da 0,96”, oltre ad essere antipolvere ed antispruzzi.

Il modell0 realizzato dal marchio Mpow è molto apprezzato dal punto di vista estetico per il suo aspetto gradevole. Molto facili l’apertura e la chiusura del cinturino, così come piace la sua leggerezza sul polso. Il vero fiore all’occhiello di tale apparecchio è costituito dall’autonomia della batteria, il cui valore resta ottimo anche dopo dieci giorni consecutivi di utilizzo medio. Bene anche il display, facilmente consultabile in condizioni di visibilità complicata o di luce diretta. Si difende al meglio anche in caso di sessioni di training piuttosto prolungate.

Maestri Simone

Ciao a tutti mi chiamo Simone e gestisco questo blog, Spero che vi piaccia e che troverete i miei articoli interessanti e utili. Se avete bisogno di qualche consiglio e informazioni su come usare il PC, oppure su come scegliere un notebook potete contattarmi tramite Google+ o Facebook

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi