i MIGLIORI Tv 4k da 43, 50 e 55 pollici – Gennaio 2020

Selezione dei migliori tv 4k da 43, 50 e 55 pollici del 2019. Guida aggiornata mensilmente per aiutarti nell’acquisto del miglior televisore 4k.

In commercio esistono diversi modelli con caratteristiche differenti.

Prima di elencarti i migliori modelli, ti voglio spiegare brevemente cosa si intende per tv 4k. Si intendono tutti quei televisori che possiedono una risoluzione orizzontale di 4000 pixel simile alla qualità delle pellicole al cinema.

Per apprezzare al meglio la risoluzione dei migliori tv 4k, anche le immagini che si vanno a vedere devono avere la stessa risoluzione. Oggi la maggior parte dei film e degli eventi televisivi vengono girati in in 4k, proprio per offrire agli utenti una migliore qualità.

I filmati in 4k sono molto più nitidi e ricchi di dettagli, poiché i pixel non solo sono di più numericamente, ma sono anche migliorati qualitivamente. La gamma cromatica è molto più ampia rispetto al comune HD e anche il nero risoluta migliorato, grazie alla retroilluminazione presente nella maggior parte dei tv.

Qual’è la migliore marca tv 4K?

migliori tv 4kNoi consigliamo Lg, Samsung, Sony, Hisense e Philips, sono da anni nel mercato e producono ottimi smart tv oled 4k.

Per apprezzare al meglio tutte le particolarità che offre il 4k, c’è bisogno di uno schermo abbastanza grande, dai 40 pollici a salire. Ecco un elenco dei migliori smart tv 4K del 2019 che ti aiuteranno a acquistare un modello di ultima generazione.

Questa classifica è stata creata guardando e confrontando la qualità dei televisori di ultima generazione presenti sul panorama generale. Ne ho valutato attentamente i prezzi rapportandoli con la qualità del prodotto.

Perchè scegliere una tv 4k ?

Il motivo è molto semplice: hanno una risoluzione 4 volte superiore a quella di un normale display in Full HD 1080p.

Le tv 4K dispongono di 8 milioni di pixel (contro i 2 di un display Full HD) e offrono la migliore profondità d’immagine e dettagli. I

La tecnologia a 4K (2160p) in breve tempo diventerà la risoluzione standard della la maggior parte delle televisioni messi in commercio.

Quali contenuti si possono trovare in 4K?

Per poter sfruttare tutte le potenzialità di questa tecnologia bisogna darle in pasto dei contenuti predisposti per la riproduzione sui tv 4k.

Oramai la maggior parte delle piattaforme online come Youtube, Netflix, Now Tv sono in grado di offrire ottimi contenuti anche con risoluzione 4K

Per non parlare anche dei titoli in 4k disponibili su Blu-Ray. Si stanno diffondendo molto rapidamente e il loro prezzo risolta alla portata di tutti.

Cosa significa HDR – High Dynamic Range ?

Detto in parole molto povere l‘HDR non è nient’altro che un programma che processa i video in tempo reale espandendo e migliorando la dinamica della gamma cromatica. Migliora le luci e ombre e i dettagli riprodotti dal nostro televisore.

Tutti i contenuti realizzati con tecnologia HDR restituiscono un’immagine realistica molto simile a quella che vediamo con i nostri occhi ciò che ci circonda.

Le tv 4K vanno bene per il gaming?

Se vuoi collegare una console di ultima generazione a una tv 4K è di vitale importanza che quest’ultima disponga di una funzionalità denominata “gaming”.

I televisori di ultima generazione assomigliano a dei veri e propri Pc. Effettuano milioni di calcoli basati su degli algoritmi molto complessi, per restituire la migliore immagine possibile in qualsiasi situazione.

La modalità “gaming” che azzera i tempi di latenza facendoti giocare senza nessun ritardo o lag.

La maggior parte dei televisori di ultima generazione dispone di questa funzione. Però se lo userai il tv per giocare è meglio che controlli che la funzione gaming sia disponibile.

Upscaler 4K: Cos’è a cosa serve

Finché guardiamo dei contenuti in 4K è tutto perfetto. Ma cose succede se ci capita di guardare un film in Full HD?

Ecco che in queste circostanze entra in funzione l’upscaler. L’algoritmo che si preoccupa di trasformare i video a risoluzione inferiori portando alla risoluzione nativa, ovvero 4K.

Grazie a questa tecnologia siamo in grado di apprezzare qualsiasi contenuto ad una qualità magari maggiore rispetto a un normale display Full HD.

I contenuti riprodotti in 4K non sono ancora molti. Per questo motivo è importante optare per una marca conosciuta. In questo modo l’algoritmo di upscaling sarà realmente efficace e ci farà apprezzare qualsiasi contenuto venga riprodotto.

Meglio lo schermo curvo o piatto ?

Lasciando perdere gli aspetti legati puramente al design, la principale differenza tra un display curvo e uno piatto è solamente la visibilità.

Se diverse persone guardano la tv con uno schermo piatto sedute comodamente su un divano, tutte godranno di una visione ottimale e la qualità dell’immagina percepita sarà comunque buona.

Mentre se le stesse persone guardano un tv con schermo curvo, solo lo spettatore centrale godrà di una visione perfetta, sarà molto coinvolgente e immersiva. Man mano che le persone si allontanano dal centro e la visuale sarà sempre meno ottimale proprio per colpa della curvatura del display.

Concludendo, un televisore con lo schermo piatto si presta bene in qualsiasi situazione, mentre un televisore con display curvo è più indicato quando ci sono poche persone che lo guardano.

Quali sono i Migliori Televisori 4k HDR di Gennaio 2020? • Scoprilo leggendo la nostra guida acquisto tv

La tv 4K più venduta

Confronto televisori 4k da 50 pollici 

migliori tv 4k 50 pollici

Come scegliere un tv da 50 pollici tra i diversi modelli presenti sul mercato?

Non sempre è facile scegliere tra i diversi modelli di televisore e, soprattutto, tra le diverse dimensioni dello schermo.

Tra queste, alcune sono molto comuni mentre altre, come ad esempio i 50 pollici, sono meno richieste.

Televisore 50 pollici 4K Samsung 

I modelli della Samsung sono caratterizzati da una definizione Ultra HD, con risoluzione di 3840×2160 pixel. Grazie alla tecnologia Active Crystal Color, abbiamo immagini dettagliate e nitide offrendo una perfetta visualizzazione di luci e ombre. La visualizzazione è perfetta e nitida da ogni angolazione, assicurando la massima visibilità da qualsiasi punto si guardi la TV. Non è compatibile con la tecnologia 3D.

Per quanto riguarda l’audio, è caratterizzato da un sistema audio integrato con una potenza in uscita di 20 Watt. Gli altoparlanti incorporati assicurano un’elevata diffusione del suono in tutto l’ambiente, senza che sia necessario utilizzare un sistema audio esterno.

Il sistema operativo utilizzato è l’ottimo Tizen. È compatibile con tutte le app necessarie e si basa su uno ‘store’ in forte crescita.

La connettività è uno dei punti di forza di questi televisori, Possono contare su una slot Cl + versione 1.3, su un’uscita audio in digitale ottico, su diverse porte HDMI e USB 2.0.

Inoltre, grazie al Wi-Fi può connettersi a un gran numero di dispositivi mobili. Ideale per trasferire file, documenti, musica e video con estrema facilità. Il pratico telecomando puntatore, contenuto nell’imballaggio della TV, insieme con le batterie permetterà di selezionare tutti i propri contenuti preferiti in maniera semplice e veloce.

Tv 4K da 50 pollici LG 

Si tratta di televisori da 49 pollici di fascia medio-alta, che offrono un gran numero di funzionalità, in grado di soddisfare i più esigenti appassionati di tecnologia.

Il design essenziale evidenzia l’ampio schermo, con un display oled in Ultra HD con risoluzione di 3840 x 2160 pixel. Inutile sottolineare che la presenza dell’Ultra HD è in grado di assicurare immagini nette e definite, con colori molto brillanti e vivaci. Inoltre, la presenza della tecnologia di interpolazione del movimento BMR permettono di rendere perfette e nitide anche le immagini in movimento.

Il sistema operativo utilizzato è il moderno web OS 3.5 che risulta fluido e dispone di diverse app.

Grazie alla tecnologia VR-True Surround con altoparlanti incorporati da 20 Watt assicura una perfetta esperienza d’ascolto in qualsiasi circostanza.

Sono presenti ben tre porte HDMI, una porta USB 3.0, due porte USB 2.0, una slot Ci+ 1.3, un’uscita audio digitale ottico e un’uscita per cuffie. La connessione alla rete può avvenire via cavo o tramite Wi-Fi.

Grazie al telecomando puntatore, infatti, è possibile selezionare un gran numero di funzioni in maniera semplice e veloce.

Tv 50 pollici 4k HISENSE

Si tratta di un Ultra HD da 49 pollici oled caratterizzato dalla tecnologia del Cristallo Attivo. Permette di scoprire tutte le sfumature di colori presenti in natura con un dettaglio e una perfezione delle tonalità difficilmente imitabile.

Inoltre, la bellezza dei colori è sottolineata maggiormente dalla tecnologia HDR (High Dynamic Range), che garantisce il miglioramento della qualità di ogni singolo pixel dell’Ultra HD. Infine, la tecnologia avanzata del Dimming assicura la perfezione delle immagini, grazie a un’accurata selezione dei colori che puntano al miglioramento di ogni frame.

Il sistema operativo utilizzato è l’ottimo VIDAA U. È compatibile con tutte le app necessarie e si basa su uno ‘store’ in forte crescita.

L’audio è di tipo Dolby Digital Plus, con una potenza in uscita di 20 Watt e la possibilità di connessione tramite bluetooth. La connettività è molto elevata e permette interscambi di informazioni con altri dispositivi mobili associati, quali smartphone, tablet e laptop.

Tv 50 pollici Philips 4K

Il modelli di casa Philips sono dei televisori da 50 pollici caratterizzati dall’essere un ultra sottile. Il display oled Ultra HD 4K ultra hd con tecnologia pixel plus garantisce una risoluzione e una qualità dell’immagine difficilmente raggiungibile. La tecnologia HDR Plus, che rende la qualità delle immagini di questo televisore tra le migliori possibili.

L’audio di questo televisore ha una potenza in uscita di 20 W. Troviamo la regolazione automatica del volume. L’audio è netto, pulito e ben regolato, per una perfetta esperienza d’ascolto.

Le funzioni smart sono ugualmente elevate. Assicurano un utilizzo moderno e attuale dell’apparecchio.

Permettono la connessione tramite Wi-Fi. Garantiscono la possibilità di navigare, visualizzare contenuti in streaming, ascoltare musica e molto altro. Il tutto con un controllo dei consumi garantito dalla classe energetica A+ che rende questo televisore conveniente sotto tutti i punti di vista.

Confronto televisori 4k da 55 pollici

Quali sono i migliori televisori 4k da 55 pollici ? Scegliere il modello migliore non è impresa semplice in quanto molto dipende dalle esigenze che ciascuno di noi possiede. 

migliori tv 4k 55 polliciPrima di procedere alla scelta è importante chiarire la finalità, ossia il tipo di programmi che si desidera guardare alla TV. Lo sport presenta delle caratteristiche diverse rispetto ai film.

I programmi di intrattenimento richiedono parametri di visione differenti rispetto ad un documentario. In base a questo è possibile identificare un insieme di modelli che ricomprenda le migliori televisioni sul mercato, tra cui i seguenti.

Questa guida all’acquisto ti aiuterà nell’acquisto di uno dei migliori tv 4K per le tue esigenze.

Televisori 55 pollici 4K LG

Questi televisori smart a tecnologia oled si caratterizzano per possedere una dotazione tecnologica di tutto rispetto, dando una sensazione di maggior coinvolgimento.

La risoluzione fino a 3840 x 2160 favorisce di un’immagine ancor più netta nei colori e nei contrasti, merito anche dei 1.600 PMI. Un esempio è il sistema HDR Attivo., Analizza i singoli frame e li ottimizza.

E’ proprio quest’ultima caratteristica che i televisori Lg sposano come vero punto di forza. La differenza tra un’immagine con sistema HDR spento e acceso è davvero notevole, nella brillantezza cromatica e nella nitidezza e nei contorni. L’audio è buono grazie al sistema ultra surround. Il design è pulito e semplice, lascia spazio a una maggiore superficie di immagine.

Dispongono di connettività wireless per collegare dispositivi mobili, tra cui anche una tastiera (opzionale) per meglio muoversi su internet. Il consumo è ottimale, dato che è classificato in classe energetica A, così come sullo stesso livello di giudizio è il rapporto qualità-prezzo.

Televisori 55 pollici ultra Hd Samsung

Come anche la precedente marca, questi televisori Samsung sono dotati di risoluzione UHD che innalza la qualità visiva in maniera notevole puntando sulla naturalezza dei colori e della luminosità. La tecnologia Dimming UHD restituisce immagini sempre più realistiche e fedeli alla realtà, mediante l’ottimizzazione dei contrasti, dei neri e dei colori in generale.

Con questo modello, la casa coreana supera quanto già aveva raggiunto in precedenza con la tecnologia Micro Dimming. Inoltre vi è la funzione UCW (Ultra Clean View) che aumenta la qualità visiva del segnale. Ottimo per la visione di film d’azione e di eventi sportivi in quanto è dotato di 1.400 PQI e non delude affatto nemmeno nei giochi.

Il cuore pulsante è però il processore Quad Core, dotato di grande potenza e velocità in grado di favorire l’interazione con internet, la navigazione e la visualizzazione Multilink, gestendo anche più applicazioni contemporaneamente. L’audio ha una potenza di 20 Watt, con la possibilità anche di collegare le cuffie bluetooth per un ascolto che beneficia del Virtual Surround. Ottimo il comparto Smart che appare intuitivo, veloce e pratico non solo nella gestione dell’interfaccia, ma anche nella connessione senza fili con altri dispositivi.

Televisori 55 pollici ultra Hd Philips

Ovviamente stiamo parlando di televisori 4k oled di fascia leggermente più bassa rispetto ad altri modelli, ma è giusto accontentare tutte le richieste del mercato. Dispongono del Pixel Plus UHD, che rende fluide le immagini e migliora il contrasto tra i neri e i bianchi.

Tale sistema è favorito dalla modalità HDR Plus in grado di accentuare ancor di più la resa. Storicamente il marchio Philips eccelle nell’audio. La profondità dei bassi è apprezzabile, gli alti non stridono e la parte parlata si percepisce nitida e pulita, curata nei particolari.

Il design è caratterizzato dalla presenza dell’apprezzato sistema ambilight che agevola la visione retroilluminando i bordi dello schermo per creare meno stress agli occhi, inoltre il supporto appare snello e leggero nelle linee. Un po’ limitata la parte smart: è anche per questo che la scelta di un televisiore deve essere effettuata sapendo quali sono gli usi e le attese. Se l’aspetto della connettività passa in secondo piano, scegliere il modello in analisi lascerà certamente soddisfatti, nonostante i tempi di reazione ai comandi siano piuttosto lenti.

Televisori 55 pollici ultra Hd Hisense

La dicitura appare completa e stimolante in quanto in grado già di esprimere molto sui televisori Hisense.

HDR 1000 riesce a far percepire al meglio i minimi dettagli avvalorando il contrasto. Mentre la tecnologia Quantum Dot rende la resa cromatica un’esperienza impareggiabile.

Il sistema operativo utilizzato è l’ottimo Tizen. È compatibile con tutte le app necessarie e si basa su uno ‘store’ in forte crescita.

L’intera linea UHD rende ben 64 volte migliore la riproduzione dei colori rispetto ai televisori tradizionali non dotati di tale comparto. La tecnologia Ultra Black rende la visione pulita e non infastidisce la presenza di eventuali riflessi luminosi, indipendentemente dalle condizioni di luce.

I contrasti sono un punto di forza importante per il modello in questione. La tecnologia Precision Black aumenta la differenza tra i neri profondi e i bianchi luminosi e brillanti. 

E’ come se l’immagine venisse gestita tridimensionalmente tra un primo piano, uno sfondo e un’area stabilita in maniera dinamica dello stesso.

Infine, dal punto di vista prestazionale, la risoluzione rappresenta una conferma di qualità e il merito va anche al miglioramento che il Micro Dimming ha subito passando all’Ultra Dimming. I 2.200 PQI lo rendono uno tra i migliori possibili per la visualizzazione di eventi sportivi. La parte relativa alla connettività e alla gestione Smart è pratica, intuitiva, completa ed efficace.

Confronto televisori 4k da 43 pollici

Televisori 43 pollici Samsung

Samsung è da sempre considerata come la migliore marca tv. È una Tv abbastanza economica se consideriamo il marchio in questione. Il design è davvero elegante, grazie alla cornice che è davvero sottilissima.

Non ci sono cavi in giro, perché possono essere nascosti dietro e al di sotto della base. L’audio è nitido e definito. Dispone della tecnologia ClearAudio+, che rende il tutto molto più realistico.

Il suono è purissimo: non ci sono imprecisioni ed il merito è del sistema Clear Phase, che garantisce delle frequenze fluide e bilanciate. Per quanto riguarda la connettività, questo televisore è dotato di 4 porte HDMI, 3 porte USB, uno slot CI+ e un ingresso composito. È dotato di telecomando vocale, che permette di cambiare canale direttamente con la propria voce.

Il display è basato sulla tecnologia EDGE oled con sistema TRILUMINOS, che offre una vasta gamma di colori e una nitidezza sorprendente.

Il sistema operativo Android, rende la TV ancora più Smart e intuitiva. Nel play store sono a disposizioni migliaia di app. Non a caso è uno dei migliori modelli di casa Sony.

  • Risoluzione 3840 x 2160
  • Audio Impeccabile
  • Tv con sistema Android

Televisori 43 pollici 4k Sony

Tra le più sottili della categoria, ha un design elegante. Il piedistallo centrale non è ingombrante e questo contribuisce a dargli un aspetto finale più elegante e sobrio.

Rientra nella categoria delle Smart Tv. Per quanto riguarda la connettività, sul retro troviamo 3 porte HDMI, 2 porte USB ed una porta LAN. Sul retro è presente anche il comparto audio, che purtroppo non è dei migliori, proprio a causa delle casse che sono posizionate sul retro.

Il suono risulta un po’ dispersivo, diciamo che si poteva fare di meglio. Le immagini, invece, risultano davvero ottime, chiare e definite in tutti i particolari, non a caso il punto di forza di questo modello è proprio la qualità video.

Un altro punto forte di questo dispositivo è la parte Smart, semplicissima da utilizzare anche dai meno esperti. Sul televisore sono già installate le app più utilizzate ed è davvero semplice navigare tra di loro.

Caratteristiche tecniche

  • Risoluzione 3840 x 2160
  • Qualità delle immagini ottimale
  • TV semplice e intuitiva