Android

Come recuperare i contatti su uno smartphone android

Come recuperare i contatti su uno smartphone android
Se ti è piaciuto l'articolo condividilo!
TwitterFacebookPin It

Per molti può essere necessario riuscire a recuperare i contatti dal proprio vecchio telefono. Ecco perché una gran moltitudine di persone si chiede come recuperare contatti android dal proprio smartphone. Questa operazione può sembrare complicata, ma se si seguono i giusti passaggi può essere effettuata in modo semplice e veloce. Ecco dunque spiegato come recuperare contatti android.

Come recuperare i contatti su uno smartphone android

Recuperare contatti android cancellati per errore

sincronizzazione della rubrica con account GoogleIn primo luogo, è bene sapere che è possibile recuperare anche i contatti telefonici dal tuo sistema android che hai cancellato per errore. In questo caso però, occorre ricordare che si ha un limite di tempo per compiere con successo tale operazione.

I contatti cancellati possono essere infatti recuperati entro 30 giorni dal giorno della cancellazione.

Inoltre, questa operazione, che risulta essere molto semplice da effettuare, può essere completata solo se in precedenza è stata attivata la sincronizzazione della rubrica con account Google o con l’applicazione impostata per la posta elettronica, vale a dire Gmail.

In caso positivo, allora bisognerà entrare nelle impostazioni, accedere alla sezione Account e cliccare sul proprio account Google. Si entrerà in un’altra schermata di impostazioni ed a quel punto bisognerà cercare la voce contatti.

Dopo essere entrati in questa sotto-sezione del menù, allora bisognerà cliccare su annulla le modifiche. Come detto in precedenza potranno essere annullate le modifiche inerenti a circa 30 giorni.

Dopo aver effettuato un refresh della rubrica, allora si potranno rivedere i contatti che sono stati cancellati in precedenza dal proprio smartphone con sistema android.

Recuperare contatti da un altro telefono: come fare

In alternativa, c’è un altro metodo che puoi utilizzare per recuperare i contatti da uno smartphone android. Questo metodo però, funziona se occorre effettuare un trasferimento di contatti da un telefono all’altro. Infatti, più che un recupero, l’operazione che verrà indicata in seguito è da seguire se si vogliono trasferire i contatti in rubrica da un telefono all’altro.

Come prima cosa, si può andare nella rubrica del vecchio telefono. A quel punto occorrerà selezionare tutti i contatti presenti nella rubrica. Dopo averli selezionati, bisognerà pigiare il tasto con i tre puntini.

Solitamente questo tasto si trova nell’angolo in alto a destra dello schermo. A quel punto verranno aperte diverse opzioni. Bisognerà cliccare su esporta rubrica in .VCF.

Il VCF è un formato di file particolare che conterrà tutte le informazioni relative ai contatti sullo smartphone. Bisognerà passare il file .VCF appena creato sul nuovo telefono. Dopo averlo trasferito sul nuovo dispositivo, non occorrerà fare altro che aprire il file.

Il sistema android riconoscerà in automatico la natura della rubrica e chiederà all’utente se desidera importare i contatti selezionati. Consentendo quest’ultimo passaggio, verranno aggiunti in modo automatico tutti i contatti.

Si consiglia inoltre di salvare il file VCF anche su computer, così da effettuare un backup dei contatti in caso quest’ultimi fossero danneggiati oppure irrintracciabili.

Recuperare contatti android: salvandoli nella scheda SIM

Recuperare contatti android salvandoli nella scheda SIMUn tempo, i contatti che venivano registrati sul telefono venivano interamente salvati sulla scheda SIM. Su questo dispositivo venivano immagazzinati dunque i numeri di tutta la propria rubrica e quando si cambiava telefono bastava soltanto immettere la scheda nel nuovo device.

Al giorno d’oggi però, l’impostazione di default di molti smartphone o dispositivi mobili risulta essere quella di salvare i contatti direttamente nella memoria del telefono.

La scheda SIM viene utilizzata dunque solo per ricevere il segnale e riuscire ad effettuare chiamate in totale tranquillità. Tuttavia, è possibile utilizzare anche questo metodo vintage per effettuare un backup dei contatti e recuperarli di conseguenza.

Fare ciò con un telefono che possiede sistema android risulta essere molto semplice. In effetti, occorre andare nelle impostazioni della rubrica e selezionare come memoria dei contatti la scheda al posto dell’archivio interno dello smartphone.

In alternativa, è possibile anche soltanto effettuare un esportazione su scheda SIM.

In questo caso si potranno avere i contatti della rubrica salvati in un duplice modo: sulla memoria dello smartphone e sulla scheda SIM.

Per esportare tutti i numeri di telefono presenti nella propria rubrica occorre premere il tasto alto mentre si è nella sezione dei numeri telefonici. A quel punto bisognerà cliccare sull’opzione denominata come importa/esporta.

Dopo aver cliccato su tale opzione, sarà possibile proseguire automaticamente all’esportazione dei contatti su SIM, un’operazione che generalmente richiede un paio di minuti per essere completata in toto.

Il metodo Huawei con Phone Clone

Il metodo Huawei con Phone CloneHuawei è riuscita a sviluppare un’applicazione dedicata per aiutare i propri utenti a recuperare i contatti in modo semplice e veloce. Il suo nome risulta essere Phone Clone.

Phone Clone permette di copiare internamente non solo la rubrica dei contati, ma anche il registro messaggi e telefonate da un telefonino precedente.

Bisogna considerare comunque, che questa applicazione viene fornita di default solo con dispositivi Huawei. Tuttavia, dal momento che gli smartphone del marchio cinese utilizzano sistema android, è possibile anche trovarla sul market delle app Google Play Store.

Questo fattore rende Phone Clone compatibile anche con i sistemi di altri marchi che implementano sistemi android.

A questo proposito, l’app Phone Clone può essere utilizzata come metodo per recuperare i contatti android, ma allo stesso tempo anche per effettuare un backup completo dei dati android.

Se ti è piaciuto l'articolo condividilo!
TwitterFacebookPin It
Maestri Simone
Ciao a tutti mi chiamo Simone e gestisco questo blog, Spero che vi piaccia e che troverete i miei articoli interessanti e utili. Se avete bisogno di qualche consiglio e informazioni su come usare il PC, oppure su come scegliere un notebook potete contattarmi tramite Google+ o Facebook
https://s-m-webblog.com